Come rendere speciale San Valentino per vostro marito

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Che bella ricorrenza la festa di San Valentino! Anche se a volte sembrerebbe passata di moda e molte coppie si ripromettono di sfuggire ai suoi festeggiamenti, ogni anno puntualmente ci ricadono e li ritroviamo, nei giorni immediatamente precedenti, in giro per la città alla ricerca di qualcosa di carino ed originale da regalare al proprio amore. Ed allora non trascurate quella che, alla fin dei conti, è una tradizione da tenere in vita piacevolmente, non vi perdete d'animo e vediamo insieme come rendere speciale la festa di San Valentino per vostro marito.

27

Occorrente

  • Fantasia, creatività, originalità e tanto amore.
37

Anche se si tratta di un avvenimento che ormai pare abbia rivestito contorni solo commerciali ed anche se non serve solo un giorno all'anno per ricordarsi di essere innamorati, diamoci da fare e cerchiamo anche stavolta di stupire il nostro uomo di casa, rendendo questa festa un momento davvero magico ed unico. Non servono naturalmente gli eccessi, come prenotare una limousine o cene presso ristoranti in vista, oppure fare regali costosi per fare colpo; sappiamo bene che una cenetta intima a casa è sempre molto apprezzata, purché lavoriate per rendere la vostra cena casalinga qualcosa di assolutamente speciale.

47

Tanto per cominciare potete scegliere un tema specifico della serata; con questo intento potrete cambiare il look della stanza, con un menu appropriato ed un abbigliamento adatto. Tutto dipenderà dall'atmosfera che vorrete creare, forse semplicemente una sala molto romantica per una cena a lume di candela, oppure creare qualcosa di spiritoso che gli ricordi una sua particolare passione. Se per esempio il vostro lui ama il cibo cinese, potrete recuperare qualche oggetto di stile orientale, vestirvi da geisha, e preparare una cena a base di riso e pesce crudo, con tanto di bacchette. È garantito che egli apprezzerà il tempo, la pazienza, la fantasia e il fatto che lo abbiate dedicato solo a lui.

Continua la lettura
57

Una volta scelto il tema, anche l'elaborazione di un bigliettino d'invito alla cena può essere un'idea intrigante. Potrete farglielo recapitare in ufficio il giorno stesso, magari da qualche collega che si presterà a fare da postino. Ma se il capo di vostro marito è un tipo tanto serio da non apprezzare certe "distrazioni" durante il giorno, potrete optare anche per nasconderlo in macchina. Per creare un bigliettino di San Valentino non ci vorrà un grosso impegno: basterà un cartoncino rosso lavorato con un po' di fantasia; magari un collage di vostre foto oppure una frase dedicata a lui con l'appuntamento al vostro indirizzo di casa.

67

Create accuratamente la giusta atmosfera in casa, con fiori, luci particolari o anche qualcosa di più originale, in base al tema prescelto. E poi bisognerà pensare al menù; con l'aiuto di internet trovare idee e ricette non sarà difficile, come anche scegliere la difficoltà dei piatti da cucinare. E tenete da conto che, anche se non siete cuoche provette, scegliendo dei piatti semplici e saporiti farete ugualmente un figurone! A meno che non ve la sentiate proprio per nulla di cucinare ed allora potrete rivolgervi ad una ditta di catering che potrà recapitarvi tutto a casa. Ma se proprio volete stupire, potrete affidarvi ad un "cuoco a domicilio", che per lavoro venga a cucinare direttamente da voi. Adesso dunque potete mettervi al lavoro e scegliere l'atmosfera giusta per la vostra festa di San Valentino, scoprendo che anche una cena a casa può trasformarsi in un momento speciale: l'importante è che non manchino coccole e amore.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non sapete cucinare affidatevi ad un servizio catering.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

5 motivi per festeggiare San Valentino

San Valentino, la festa degli innamorati. Questa ricorrenza è famosa ormai in tutto il mondo, e le coppie la festeggiano il 14 febbraio scambiandosi fiori, cioccolatini e altri regali e organizzando cene e uscite romantiche, in alcuni casi perfino viaggi....
Vita di Coppia

Come far sì che vostro marito vi aiuti a pulire casa

Pulizie di casa! Che nota dolente! Richiedono costanza, impegno e dedizione. Ma chissà perché da anni, si tratta di una mansione riservata esclusivamente alle donne. Gli uomini, o almeno la maggior parte di loro, non vogliono nemmeno sentirne parlare....
Vita di Coppia

5 motivi per non festeggiare San valentino

San Valentino, la festa degli innamorati. Durante il tanto atteso quattordici febbraio, piovono ininterrottamente parole dolci e frasi d'amore da ogni parte e siamo invasi da gadget a forma di cuore, richiamanti, in un modo o nell'altro, il tema dell'amore...
Vita di Coppia

Come confortare vostro marito durante la crisi di mezza età

La crisi di mezza età è un passaggio inevitabile della condizione umana che nasce dal rendersi conto dell’appropinquarsi della vecchiaia. Nell’uomo scoppia solitamente tra i quaranta ed i cinquant’anni e, di norma, è caratterizzata da un senso...
Vita di Coppia

Come organizzare un week-end per San Valentino

La leggenda di San Valentino narra di un vescovo cristiano che venne incarcerato e inseguito giustiziato a causa della sua fede. Si dice che durante la prigionia si sia innamorato della figlia del guardiano, una ragazza cieca alla quale la fede di Valentino...
Vita di Coppia

10 regole per essere un marito perfetto

Una buona moglie, premurosa e generosa, ha il diritto di avere, al suo fianco, un uomo davvero affettuoso e comprensivo. Se sei alla ricerca di alcuni consigli per trasformarti nel perfetto marito per la tua ottima moglie, ecco la lista che fa per te!...
Vita di Coppia

Come convincere tuo marito a prendersi delle vacanze

Non puoi toglierti dalla testa l'immagine di una bella vacanza in India. Con tuo marito a girare per le strade e i templi, assaporando gli odori e le luci. Ti tieni mano per la mano con lui e non riesci a credere di stare vivendo una vacanza da sogno....
Vita di Coppia

Come affrontare la bisessualità del marito

Con il termine "bisessualità" si intende generalmente l'orientamento sessuale di un individuo che riesce a provare attrazione sentimentale, romantica e sessuale verso soggetti sia del sesso opposto che dello stesso. Tale caratteristica poco frequente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.