Come ricevere maggiori attenzioni dal partner

Tramite: O2O 04/07/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

La vita di coppia, si sa, non sempre è caratterizzata da una stabile condizione di felicità, ma conosce inevitabilmente momenti alti e bassi, momenti in cui la passione e l'attrazione reciproca sono al top e momenti in cui determinate situazioni e particolari atteggiamenti possono contribuire a minare la stabilità della coppia stessa. La quotidianità, gli impegni lavorativi, le preoccupazioni di vario tipo che ogni giorno occupano la mente di ognuno finiscono per darci la sensazione che il partner stia diventando più distratto e meno attento nei nostri confronti. In questi casi, per evitare di entrare in crisi, bisogna innanzitutto cercare di comprendere come tutto questo non costituisca un vero problema, ma sia fisiologico in un rapporto a due. Ecco, quindi, alcuni consigli per riuscire a ricevere maggiori attenzioni dal partner.

25

Uno dei problemi che più frequentemente si riscontrano oggi nella vita di coppia è quello di un progressivo allontanamento del partner dopo la fase dell'innamoramento. Dopo un primo periodo di grande euforia e passione, infatti, in cui il corpo produce endorfine in grandi quantità e conseguentemente una sensazione di estremo benessere, subentra una fase caratterizzata dal prevalere della routine, in cui la mente torna a concentrarsi su altre attività e problematiche. Questo passaggio nella vita di coppia è molto delicato, perché può favorire degli atteggiamenti da parte di entrambe le parti che possono minare la serenità del rapporto, fino a provocarne in alcuni casi la rottura. Spesso, infatti, il partner, distratto dal lavoro o da altre attività, sembra dimostrare un minore interesse nei nostri confronti. Il primo passo per evitare il peggio è proprio il rendersi conto che questa altro non è se non una fase fondamentale della vita di coppia, ed è dunque inutile allarmarsi senza motivo.

35

Il secondo passo da fare è sempre relativo alla comprensione di ciò che si sta vivendo e consiste nel rendersi conto che anche da parte nostra si dà luogo ad uno spostamento di attenzioni dalla persona amata ai vari impegni quotidiani. Senza rendercene conto, infatti, finiamo per assumere gli stessi atteggiamenti del partner e se dall'altra parte certi atteggiamenti vengono accentuati finiamo per provare un senso di tradimento e di agitazione. In questa circostanza non c'è nulla di più sbagliato, in quanto ciò è segno evidente di un attaccamento morboso nei confronti del partner, che potrebbe di riflesso distaccarsi veramente, ma questa volta a ragion veduta.

Continua la lettura
45

Cosa fare allora? Naturalmente non esiste una formula magica, ma di sicuro riuscire ad affrontare nella maniera corretta certe situazioni è un primo passo importante. Fatta questa premessa, sta poi ad ognuno di noi cercare di stimolare quotidianamente l'attenzione della persona amata nel modo che risulta più congenialealla coppia: ad esempio, con regali, viaggi, sesso. Esisterebbe in verità anche un altro metodo per stimolare l'attenzione della persona amata, che funziona però soltanto con determinati tipi di partner. È il metodo contenuto nella canzone "Teorema" di Marco Ferradini, in cui il cantautore suggerisce come strategia per conquistare una donna: "Prendi una donna, trattala male". Ovviamente sarebbe opportuno non prendere alla lettera queste parole. Esistono, però, persone che sono stimolate dai litigi, falsi allontanamenti, atteggiamenti lunatici, falsi motivi di gelosia e quant'altro. Potrebbe essere quindi conveniente stimolare il partner in questo modo, ma attenzione! Come detto sopra, ciò dipende dal tipo di persona che si ha affianco. La maggior parte della gente potrebbe anche allontanarvi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come rilassarsi con il partner

Molte persone spesso non hanno molto tempo a disposizione a causa della vita frenetica e stressante tipica di quest'epoca, difatti i momenti in cui è possibile dedicare un po' di tempo a noi stressi o al nostro partner sono davvero rari. Questo stile...
Vita di Coppia

Come capire se il partner sta per lasciarti

Se sei preoccupato che il tuo partner (o coniuge) è alla ricerca di una via d'uscita, devi essere consapevole dei segnali di pericolo. Il tuo partner sicuramente, sarà giunto alla conclusione che tutto è finito, dopo ripetuti periodi di infelicità....
Vita di Coppia

5 modi per farsi perdonare dal partner

In un rapporto di coppia non è facile fare sempre la cosa giusta. Per quanto impegno si possa mettere, può capitare di sbagliare: di dire una bugia, di mancare a una promessa, di commettere qualche sciocchezza piccola o grande. Una volta che abbiamo...
Vita di Coppia

5 segnali che indicano l'insofferenza del partner

Molte volte diamo per scontato che la nostra relazione sia la migliore al mondo, ignorando invece tanti piccoli segnali che potrebbero farci ricredere. Le storie d'amore nascono ricche di buoni propositi, ma alcune con il tempo perdono lo slancio iniziale,...
Vita di Coppia

Come riacquistare fiducia nel proprio partner

La perdita di fiducia che accompagna l'infedeltà può schiacciare un matrimonio. Se siete convinti di poter recuperare il rapporto dopo essere stati traditi dal coniuge, riconquistare fiducia in lui e voi stessi è un primo passo nel processo della guarigione....
Vita di Coppia

Come dire al partner che deve dimagrire senza urtare la sua sensibilità

Se il proprio partner, nel tempo, ha accumulato qualche chiletto di troppo, può risultare difficile porterglielo comunicare con delicatezza senza urtarne la sensibilità. Non è mai piacevole sentirsi dire che si è grassi oppure in sovrappeso dunque...
Vita di Coppia

Come capire se il tuo partner ti tradisce

È bello innamorarsi, trovare l'anima gemella e rimanere fedeli per tutta la vita, ma non sempre fila tutto liscio. Come capire se il tuo partner ti tradisce, cominciare a sospettare potrebbe essere un allarme per intervenire in tempo a difenderci da...
Vita di Coppia

Come confessare un tradimento al partner

Il tradimento non è necessariamente un comportamento che diventa recidivo o volto alla separazione dal proprio partner. Spesso consiste in uno “scivolone” causato da un momento di debolezza che non per questo ci mette nelle condizioni di voler troncare...