Come ricoverare un anziano in una casa di riposo

Tramite: O2O 19/10/2015
Difficoltà: media
14

Introduzione

Può succedere di non riuscire a prendersi cura dei propri cari un po' più anziani. Un figlio non vorrebbe mai abbandonare la propria mamma o il proprio papà all'interno di una struttura ed affidarlo alle cure di estranei, ma la scelta di un ricovero presso una pensione per anziani alle volte diviene l'unica strada percorribile. Per non far vivere la sensazione di abbandono, è bene discuterne insieme e dare l'ultima parola al diretto interessato, che opterà per ciò che ritiene migliore per sè stesso. Come scegliere, allora, il centro più adatto? Vediamo insieme alcuni consigli su come ricoverare un anziano in una casa di riposo.

24

Per il ricovero in una struttura convenzionata bisogna seguire la prassi spiegata di seguito. Innanzitutto bisogna essere in possesso della certificazione ISEE, ossia il documento che attesta la situazione reddituale della persona. Si ottiene presentando tutti i documenti relativi al reddito ad un commercialista o presso un sindacato o un centro CAF autorizzato alla compilazione della pratica. Serve, poi, la "scheda sanitaria". Questo documento viene redatto dal medico curante. Nella carta vengono specificate tutte le patologie e le terapie seguite e prescritte dallo stesso medico o da uno specialista. Contiene anche un breve commento sulla situazione di salute generale e sullo stato di autosufficienza. Se la persona è disabile, bisogna presentare anche i certificati attestanti l'invalidità, rllasciati dall'INPS.

34

Una volta recuperata tutta la documentazione si può procedere alla compilazione della "domanda di iscrizione". Naturalmente se l'anziano ha dei problemi di deambulazione o altre limitazioni, un parente delegato può occuparsi di sbrigare tutte le pratiche. A questo punto si deve presentare la documentazione completa alla asl di competenza, in particolare bisognerà rivolgersi all'ufficio di valutazione geriatrica.
Dopo aver consegnato la domanda, non resta che attendere l'assegnazione del posto. Generalmente la asl cerca di far soggiornare l'anziano in case di riposo site nei dintorni del paese di residenza, in modo da essere comunque vicino ai parenti e permettere loro di fargli visita anche giornalmente.

Continua la lettura
44

Se si vuole una casa di riposo gestita privatamente, la prassi è leggermente diversa. È necessario inviare, in questo caso, la domanda con tutti i relativi documenti di reddito, nonchè quelli attestanti lo stato di salute direttamente alla struttura scelta ed aspettare la loro eventuale disponibilità. Nel caso in cui si dovesse liberare un posto, è obbligatorio comunque aspettare che arrivi l'autorizzazione dell'ufficio preposto della asl, prima di poter accedere alla struttura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come dedicarsi alle persone anziane

Prendersi cura delle persone anziane richiede tempo, pazienza e amore. Imparare a prendersi cura di chi si prendeva cura di noi è il compito che si trovano ad affrontare le nuove mamme, le quali devono prendersi cura sia dei genitori sia de propri figli....
Famiglia

Come trascorrere una domenica di pioggia

Tutti i lavoratori, e non solo, non vedono l'ora che arrivi il fine settimana per poterlo dedicare alle proprie passioni, alla propria famiglia o anche solo per riposarsi dalle fatiche quotidiane. La domenica è il giorno più atteso da parte di tutti...
Famiglia

Principali regole di convivenza condominiale

Abitare in un condominio oggi è più difficile di quel che si pensa. Essere svegliati in piena notte dai passi rumorosi di un vicino che rincasa, l'abbaiare continuo dei cani nell'appartamento antistante, la musica alta mentre cerchi di riposare, a chi...
Famiglia

5 cose da imparare dopo un litigio

Dopo aver litigato con il nostro ragazzo, ci sono alcune cose molto importanti che non vanno assolutamente fatte, per evitare il peggio e quindi il rischio di interrompere definitivamente il rapporto sentimentale. In questa guida a tale proposito, ci...
Famiglia

Come intervengono i servizi sociali

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà questo breve passo introduttivo andremo a parlare dei servizi sociali, soffermandoci più precisamente su come intervengono i servizi sociali.La risposta che uscirà fuori dai passi successivi sarà...
Famiglia

Come organizzare un funerale

La perdita di una persona cara è sempre un evento traumatico, organizzare un funerale è la pratica che mai nessuno vorrebbe affrontare nella propria vita. Nel momento del dolore, non si ha ne la lucidità ne certamente la voglia di mettersi a contrattare...
Famiglia

Come chiedere scusa al proprio padre

Nei rapporti famigliari si intrecciano dinamiche complesse, dove l'affetto si mescola ad altri sentimenti ed è spesso difficile sapersi districare fra emozioni così profonde, ma spesso contrastanti tra loro. In particolare, il legame che ci unisce ai...
Famiglia

Come andare d'amore e d'accordo con la propria nuora

Conservare i buoni rapporti con affini e famigliari vi permette di fare un'esistenza maggiormente serena godendo appieno delle gioie della vostra famiglia. Per tal motivo, servirà fare degli sforzi costruendo legami duraturi e solidi anche coi rispettivi...