Come rimanere seri davanti ad una situazione ridicola

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Capita a tutti, almeno una volta nella vita, specialmente in momenti poco opportuni oppure a scuola, durante la lezione. Poco rispettoso di fronte il professore ridergli in fronte. Siete in un ufficio, in classe od in un altro luogo chiuso ed un vostro compagno di classe oppure semplicemente un estraneo ha commesso una gaffe volontariamente o non e... Non riuscite a trattenervi la risata. È una situazione imbarazzante e succede più frequentemente di quanto possiate pensare. Se volete sapere come rimanere seri anche quando ci si trova davanti ad una situazione davvero ridicola, continuate la lettura di questa guida. Non ci sono magie, serve solo la vostra concentrazione mentale per tenere sotto controllo le vostre emozioni.

28

Occorrente

  • concentrazione
  • maturità
38

Per mantenere serietà nel momento stesso in cui vi trovate di fronte ad una situazione grottesca, provate a pensare ad eventi personali tristissimi, veri od inventati, che vi procurerebbero un dolore inimmaginabile: la voglia di ridere vi passerà istantaneamente. Così riuscirete ad evitare un'esplosione di ilarità fuori luogo e guadagnerete punti in dignità.

48

Mettetevi nei panni delle altre persone coinvolte nella situazione ridicola, immedesimatevi con gli astanti. Se foste voi oggetto di tanta derisione, certamente non vi farebbe piacere avere davanti persone che esplodono in una fragorosa risata mentre voi siete nello stato d'animo opposto e cioè di imbarazzo e sconforto. Per cui provate a capire come possano sentirsi gli altri e migliorare il vostro comportamento. Cio' è esercizio di umiltà che dovrete realmente imparare ad eseguire per ogni situazione simile.

Continua la lettura
58

Concentrate la vostra attenzione su qualche cosa d'altro: distogliete immediatamente il pensiero da quello che vi sta accadendo intorno e ponetelo su altre cose; riflettete su un eventuale esame universitario o un colloquio di lavoro da sostenere, pensate all'ultimo libro che avete letto, guardate la vetrina di un negozio concentrandovi su un oggetto particolare da regalare in futuro ad un amico... Insomma, spostate l'attenzione su un punto differente dalla situazione ridicola in atto.

68

Se riuscite, quanto segue è un vero e proprio esercizio di concentrazione. Ripetete subito a mente o a bassa voce il testo di una canzone o di una poesia in lingua straniera oppure i numeri nello stesso idioma estero prescelto. Questo trucco serve per distogliere e concentrare nell'immediato il pensiero da qualcosa di diverso rispetto al circondario, inoltre vi permetterà di estraniarvi dal susseguirsi degli eventi comici che vi stanno accadendo intorno.

78

Se nessuno di questi consigli vi sembra utile a fermare la vostra allegria non richiesta, allora potete cercare di ricordare un proverbio: chi ride delle disgrazie altrui, piangerà sulle proprie. Prendetene bene atto, valutate e cercate sempre di mantenere un comportamento adulto e maturo anche ogniqualvolta vi troviate in situazioni ridicole e fuori dal comune.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Concentratevi ad altro

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come aiutare la migliore amica in una situazione difficile

Aiutare una persona in difficoltà non è mai semplice in quanto bisogna cercare le parole giuste ed identificare i comportamenti migliori in base alla specifica situazione. Nella guida che segue, a questo proposito, forniremo alcuni consigli utili su...
Amicizia

Come riparare ad un errore commesso

Come riparare ad un errore commesso? Quante volte ci siamo posti questa domanda? Purtroppo ogni tanto ci capita di commettere alcuni errori e essi possono procurare una situazione difficile e all'apparenza irrisolvibile. In questo articolo darò alcuni...
Amicizia

Come chiedere scusa ad un amico

Nella vita di tutti i giorni, abbiamo a che fare con due tipi di persone. C'è chi chiede scusa anche quando non sbaglia. Al contrario chi non ammette i torti nemmeno "sotto tortura". La prima personalità si sente perennemente in colpa. Interessa sia...
Amicizia

Come mediare un litigio tra amici

Il litigio può essere considerato una forma alterata di dialogo, ma in ogni caso se due o più persone si frequentano e c'è un rapporto sentimentale o di amicizia tra di loro può succedere di litigare con toni più o meno accesi. A volte per incomprensioni,...
Amicizia

Come far capire a un amico che sbaglia

Succede spesso nelle amicizie più profonde, ma questo non vuol dire che non possa accadere anche nelle amicizie più recenti. L'orgoglio è una brutta bestia e spesso succede che, un amico, pur sapendo di sbagliare continua a fare una cosa solo per non...
Amicizia

Come farsi valere nel lavoro

Affermarsi nel lavoro, costruirsi una carriera solida e soddisfacente non sempre è facile. I colleghi rappresentano il primo ostacolo tangibile. Non sono amici, ma veri antagonisti. Spesso celano competizioni malsane, invidia, gelosia. Aspettano l'occasione...
Amicizia

Come scrivere una lettera ad un amico

Scrivere una lettera ad un amico è un piacere,  sia per chi compone sia per chi la riceve. Può essere per esprimere solo i propri pensieri, è utile per chi a parole fatica a manifestare i propri sentimenti, è ottima anche per accompagnare un regalo....
Amicizia

5 regole per evitare brutte figure

Non esistono di certo delle regole ben precise per evitare di fare figuracce, ma esistono sicuramente degli atteggiamenti che possono essere in grado di aiutarvi a non fare delle figure pessime in determinate occasioni. Molto spesso, capita di ritrovarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.