Come ringraziare in una lettera

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Sentite la necessità di ringraziare qualcuno, ma non avete la possibilità di farlo personalmente? Il miglior modo allora, è utilizzare la vecchia carta e penna e buttare giù qualche riga. Un semplice "grazie" non basta, è necessario spenderci due parole in più, ma senza tralasciare alcuni punti fondamentali. Chi dovrà ricevere la vostra lettera? Un parente che volete ringraziare per un regalo, oppure vi sentite in dovere di dimostrare gratitudine ad un potenziale titolare? Ci sono mille motivi per fare questo semplice gesto, ma ogni situazione deve essere affrontata in maniera adatta. Scrivere una lettera spesso è il modo migliore per ovviare a qualsiasi problema, per trovare le parole per esprire qualsiasi cosa, per trovare le parole giuste per giustificarsi. In questa guida vediamo come ringraziare in una lettera. Buona lettura e buon lavoro.

25

Se un titolare ha rifiutato la vostra domanda di lavoro reputandovi non idonei, ringraziatelo senza esitare per la sua gentilezza nell'avervi risposto. Può sembrare una perdita di tempo, sfruttate invece questa occasione. Di questi tempi cortesia ed educazione sono requisiti rari da trovare in un dipendete. Con una lettera formale di poche righe, c'è la possibilità di tenersi aperta una porta per il futuro. Non cadete in inutili giri di parole e sopratutto, non insistete. Se dopo il ringraziamento chiedete di essere nuovamente presi in considerazione per il posto, il vostro tentativo sarà stato inutile. L'insistenza è la cattiva compagna della fretta, evitatela sempre. Possedere una certa dote artistica, sarebbe la maniera migliore per scrivere una lettera. Tuttavia, mettere in atto i propri sentimenti risulta essere la via più semplice da seguire.

35

Se, di nuovo in ambito lavorativo, avete ricevuto una risposta negativa per mancanza di posti liberi, non pensateci due volte. Rispondete. La vostra domanda non è stata rifiutata probabilmente, ma solo accantonata per una futura valutazione. Se hanno sentito la necessità di "farvi sapere", un motivo c'è. Perdete due minuti del vostro tempo a ricambiare la cortesia. Una risposta formale, sarà per loro un ulteriore incentivo.
Ringraziate magari per la loro velocità di risposta e sottolineate pure la vostra speranza di essere presi in considerazione in futuro. Darete l'idea di essere disponibili e veramente interessati a quel posto. Non potranno che rimanere soddisfatti di voi. Passiamo ora al passo successivo di questa guida per vedere come procedere nella realizzazione di una lettera che contenga i ringraziamenti per una persona.

Continua la lettura
45

Quando si tratta di parenti e amici, tutto diventa più semplice e diretto. Non è necessario dilungarsi con frasi e monologhi interminabili sui propri sentimenti. Annientano la concentrazione di chi legge e rischierete semplicemente di non trasmettere il vero significato delle vostre parole. I termini da utilizzare in questo tipo di lettere, sono chiaramente personali. L'unica cosa che dovete tenere di conto è il vostro sentimento, concentrandovi per riportarlo sulla carta senza tanti fronzoli. Un "grazie" tirato per le lunghe, suona male.
Tre o quattro righe dirette e sincere, saranno meglio accettate. Questa guida volge al termine, in questo modo sarete in grado di scrivere dei ringraziamenti in una lettera che saranno davvero apprezzati. Buona fortuna.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di tutto, siate sempre sinceri. Se non sentite il bisogno di ringraziare, il vostro tono potrebbe arrivare distante, freddo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come scrivere una lettera di scuse

Come scrivere una lettera di scuse? Dipende se queste scuse si riferiscono ad un contesto di lavoro, affettivo o di amicizia. Nel campo lavorativo, per un errore, un disguido o uno sbaglio commesso la lettera di scuse sarà preceduta dall'immediato intervento...
Amicizia

Come scrivere una lettera di condoglianze

Quando capita che ci sia un lutto in famiglia, o per la perdita di un caro amico o di un collega di lavoro, è buona abitudine scrivere una lettera di condoglianze. Provare ad offrire ai familiari un po' di conforto, far capire che siamo vicini e partecipi...
Amicizia

Come scrivere una lettera ad un amico

Scrivere una lettera ad un amico è un piacere,  sia per chi compone sia per chi la riceve. Può essere per esprimere solo i propri pensieri, è utile per chi a parole fatica a manifestare i propri sentimenti, è ottima anche per accompagnare un regalo....
Amicizia

Frasi di ringraziamento per il compleanno

Il compleanno è indubbiamente un giorno speciale per ognuno di noi. La festa, la torta, o più semplicemente i messaggi e le telefonate di parenti, amici, fidanzati, e qualche volta di persone che neppure ci aspettiamo, che si ricordano di farci gli...
Amicizia

Cosa portare se si è stati invitati a cena

Avete ricevuto un invito a cena e siete nel panico perché non sapete cosa portare in regalo ai padroni di casa? Niente paura! Andiamo subito a scoprire cosa portare se si è stati invitati a cena. Prima di tutto si deve fare una distinzione tra un invito...
Amicizia

Come rispondere a un biglietto di condoglianze

Perdere una persona cara, improvvisamente o meno, stravolge la vita dei parenti e degli amici più intimi. La circostanza richiede purtroppo alcuni accorgimenti. Oltre a metabolizzare il dolore, si devono affrontare tantissimi altri problemi. Bisogna...
Amicizia

Come comunicare segretamente tra amici con l'alfabeto serpentino

In questo nuovo articolo che vogliamo proporvi, cercheremo di fare capire a tutti i nostri appassionati lettori e lettrici, come poter comunicare segretamente, tra amici, con l'aiuto dell'alfabeto serpentino.Iniziamo subito con il dire che l’alfabeto...
Amicizia

Come invitare a cena gli amici

Come dice il detto, trovare un amico è come trovare un tesoro preziosissimo. Essi costituiscono la base di appoggio nei momenti di crisi o perplessità, così come sono la miglior scelta per condividere le nostre gioie, i momenti di svago e di divertimento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.