Come rintracciare un amico dell'infanzia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le vere amicizie durano in eterno. Una grande amicizia si rivela tale proprio quando non ci si vede da tanto tempo, ma si ritrova subito il feeling dei vecchi tempi. Questo anche perché spesso la vita di due amici prende direzioni opposte, quindi può capitare di perdersi di vista. Gli amici che rimangono sempre nel cuore sono gli amici di infanzia. Sono quelli con i quali si fanno le prime scoperte, i primi giochi e si condividono i primi segreti. Molto spesso questi amicizie sono destinate a finire, perché crescendo ognuno prende la sua strada. La cosa fondamentale però è che questo amico resta sempre nei ricordi più cari. La fortuna è che oggi esistono tantissimi mezzi per rintracciare le persone a voi più care, quindi anche un vecchio amico lo si può ritrovare facilmente. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come rintracciare un amico dell'infanzia.

26

Occorrente

  • Elenco telefonico; Connessione ad Internet; Profilo sui più comuni Social Network.
36

La prima cosa da fare, se sapete in quale città abita il vostro vecchio amico, è quella di cercarlo sfogliando l'elenco telefonico. Se ci sono più di un omonimo del vostro amico, fatevi coraggio e impugnate la cornetta. Anche se non riuscite a trovarlo al primo tentativo insistete, alla fine una telefonata non è un gran disturbo.

46

Se non riuscite a trovarlo sull'elenco telefonico oppure non sapete in quale città si trovi oggi, il secondo metodo è quello dei social network. Oggi grazie a facebook, migliaia di persone sono riuscite a rimettersi in contatto con vecchi amici o conoscenti. Quindi mettetevi alla ricerca, partendo dalla possibilità che abbiate degli amici in comune. La difficoltà può sorgere qualora il vostro vecchio amico non sia iscritto su facebook oppure abbia uno pseudonimo. In questi casi provate anche con Twitter, Google plus e Linkedin.

Continua la lettura
56

Se non riuscite a rintracciarlo neanche sui Social Network, allora l'ultimo tentativo può essere quello di inserire il suo nome nella barra di ricerca di Google. Infatti il vostro amico potrebbe essere un professionista, per cui i siti del luogo in cui lavora dovrebbero indirizzare al suo nome. Questa è una ricerca piuttosto difficile e occorre molto tempo e pazienza.

66

In conclusione possiamo dire che oggi è molto più semplice di un tempo ritrovare gli amici di infanzia. Però la ricerca porta via comunque del tempo e in alcuni casi potrebbe risultare infruttuosa. Per cui è bene non dimenticare i vecchi metodi. Rispolverate le vecchie agende alla ricerca di un numero di telefono o di un indirizzo, chiedete agli amici con i quali siete in contatto, facendo una ricerca per passaparola.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come superare il tradimento di un amico

Non è molto facile trovare un vero amico, anche se nei social, così come nella vita reale si tende a considerare tale, chiunque ci dia un po' di affetto. Un amico è chi si diverte o è triste rispettivamente quando si è felici o malinconici. Un amico...
Amicizia

Come far capire a un amico che sbaglia

Succede spesso nelle amicizie più profonde, ma questo non vuol dire che non possa accadere anche nelle amicizie più recenti. L'orgoglio è una brutta bestia e spesso succede che, un amico, pur sapendo di sbagliare continua a fare una cosa solo per non...
Amicizia

Come sostenere un amico che sta male

Quando un nostro amico sta male, molto spesso, è difficile capire come aiutarlo. Bisogna sempre valutare la gravità oggettiva della situazione ed esserci, non solo fisicamente. Ma all'atto pratico come sostenere un amico che sta male? Di cosa ha bisogno?...
Amicizia

Come consolare un amico per lutto

Consolare un amico per un lutto non è cosa facile. C'è bisogno di tatto, pazienza e grande empatia. Chi ha perduto una persona cara ha necessità di essere ascoltato e compreso. Molto spesso è la vicinanza di familiari ed amici a rendere più sopportabile...
Amicizia

Cosa regalare ad un amico malato

Nella vita quotidiana può succedere che un nostro caro amico possa trovarsi malato, può essere ad esempio che è ammalato a casa oppure è ricoverato in un ospedale, e il nostro pensiero principale è di andarlo a trovare a casa o in ospedale per rincuorarlo...
Amicizia

Come dire a un amico che la moglie lo tradisce

Avere un vero amico nella vita è come possedere un tesoro prezioso. Si instaura un legame di profonda stima e rispetto, che nel migliore dei casi dura per sempre. La sua felicità diventa anche la nostra, e ciò è reciproco nelle vere amicizie. Quando...
Amicizia

Consigli per affrontare la morte di un amico

Non è uno dei temi più facili da trattare, infatti non esistono delle regole universali per affrontare la morte di un amico, ma con tanto amore e voglia di tornare a stare bene, ricorderai quella persona tanto importante sorridendo, senza versare più...
Amicizia

Come aiutare un amico che è stato lasciato

Tutti purtroppo, prima o poi, ci troviamo a dover affrontare una rottura di coppia e quello che spesso ci serve è l'aiuto dei nostri amici o familiari. Come fare quindi ad aiutare un amico che è stato lasciato? Non esistono delle regole ben precise...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.