Come risalire alle origini della propria famiglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Risalire alle origini della propria famiglia fa emergere curiosità, segreti, aspirazioni ma anche traumi e delusioni. La psicogenealogia sostiene i legami tra il presente ed il passato. I successi e gli insuccessi sono conseguenze delle esperienze degli avi. Esistono dunque dei significativi parallelismi. Ricostruire l'albero genealogico, per desiderio o necessità, non è semplice. Richiede pazienza e parecchio tempo. Di solito, i genitori, i fratelli maggiori, i nonni o gli zii custodiscono notizie e curiosità. Per approfondire la ricerca, esistono tanti altri strumenti. In questa guida, vi forniremo alcuni consigli e punti di partenza. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Pazienza
  • Album e documenti di famiglia
37

Per risalire alle origini della propria famiglia, ricreate su un foglio di carta un albero genealogico. Schematizzate tutte le informazioni a disposizione, in modo semplice ed intuitivo. Scrivete tutti i nomi correttamente, le date di nascita e di eventuale morte. Informatevi con i membri della famiglia (mamma, papà, zii, nonni e bisnonni) anche sulla residenza attuale e sull'originaria provenienza. Questi dettagli rivelano informazioni molto interessanti.

47

Usufruite inoltre dell'anagrafe comunale per risalire alle origini della vostra famiglia. L'ufficio fornisce informazioni fino al 1861. Per quale motivo? Semplice: l'iscrizione all'anagrafe divenne obbligatoria dopo il XX secolo. Pertanto, recatevi sul posto con il vostro albero genealogico e ricercate ulteriori notizie sui vostri avi: separazioni, matrimoni, professioni. Contattate quindi parenti lontani e fatevi sorprendere. Magari, sfruttate un fine settimana per conoscerli ed apprendere nuove notizie. Condividete foto, curiosità e segreti di famiglia.

Continua la lettura
57

Rivolgetevi inoltre ai centri di ricerche genealogiche o alla parrocchia cittadina. Solitamente, gli enti religiosi non sono molto disponibili. Tuttavia, è comunque un vostro diritto. Pertanto, chiedete tutti i permessi e consultate il "registro delle anime". Questo strumento conserva dati antichissimi, fino al 1600 circa. La ricerca diventa più difficile per gli anni precedenti. Infatti, l'utilizzo dei cognomi si diffonde solo dopo il Concilio di Trento. Un ultimo metodo di ricerca ed anche il più semplice è internet. Sulla rete sono disponibili numerosi siti. Essi spiegano la genesi dei cognomi. Ancestry.it è un valido strumento per risalire alle origini della propria famiglia. Il servizio, gratuito e a pagamento, contiene informazioni, documenti storici, atti giuridici e fotografie degli antenati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di cominciare le vostre ricerche, create un dettagliato albero genealogico
  • Dedicate un weekend per far visita ai parenti più lontani e captate quante più informazioni possibili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come mediare una discussione in famiglia

Una discussione in famiglia può essere un'occasione molto preziosa di comprensione reciproca all'interno di un sistema solido, la famiglia, che ha un problema da affrontare. Per far sì che una discussione, però, sia effettivamente utile a risolvere...
Famiglia

Come allietare una serata in famiglia

Una serata in famiglia è un'ottima occasione per poter recuperare del tempo insieme. Troppo spesso, infatti, ci si perde dietro agli incalzanti ritmi delle routine quotidiane, perdendo cosi' di vista cio' che è davvero importante: i nostri affetti e...
Famiglia

5 posti dove portare la famiglia nel week-end

Il week-end rappresenta per molti un modo per evadere dalla routine quotidiana ed accantonare, seppur temporaneamente, responsabilità ed obblighi derivanti dal lavoro. Vivere con la propria famiglia esperienze indimenticabili aiuta a rafforzare lo spirito...
Famiglia

Come organizzare una riunione di famiglia

Essere una famiglia non è mai semplice: ci si vuole bene certo, ma spesso si creano delle situazioni che possono rivelarsi complicate da gestire. Non di rado quindi un qualsiasi membro della famiglia organizza delle vere e proprie riunioni che coinvolgono...
Famiglia

Come passare una giornata relax con tutta la famiglia

I consigli per poter passare una giornata di relax con tutta la famiglia dipendono da vari fattori: la stagione, la presenza in famiglia di bambini piccoli o anche molto piccoli. Queste e altre condizioni possono far pendere la bilancia da una parte o...
Famiglia

Come fare carriera senza trascurare la famiglia

Oggi, rispetto al passato, le donne si dedicano maggiormente alla carriera pur non volendo rinunciare a metter su famiglia. Ottimo sarebbe riuscire a conciliare il bisogno di ottenere la propria indipendenza economica nonché il riconoscimento sociale...
Famiglia

10 motivi per non rinunciare al lavoro per la famiglia

Capita spesso di voler abbandonare il proprio lavoro. Solitamente, dopo diversi anni di attività, insorgono numerosi problemi che fanno pensare ad un'unica soluzione: rinunciare al lavoro. Anche se le motivazioni saranno validissime, ce ne sono di altrettante...
Famiglia

Come gestire una famiglia monoparentale

La famiglia monoparentale si compone di un solo genitore. Il 12% delle famiglie italiane è monoparentale. Le ragioni sono varie: la morte improvvisa del coniuge, una separazione o una gravidanza extraconiugale. Gestire una famiglia monoparentale non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.