Come salvare il proprio matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stanchezza, abitudine o screzi profondi, la crisi è arrivata, vi siete allontanati. Non bastano i sentimenti, a volte problemi economici o frizioni di lunga data possono allontanarci dalla persona con cui abbiamo programmato una vita d’amore. Per provare a ricostruire il nostro rapporto occorrono pazienza, sensibilità e grandi sacrifici, ma provare è un regalo che facciamo a noi stessi, mostrandoci che possiamo sempre agire sulla difficoltà della vita.
Ecco qualche consiglio su come salvare il proprio matrimonio.

26

Ricordate che per ottenere successo nelle relazioni col prossimo in generale, e col partner in particolare, occorre puntare innanzitutto su se stessi. Bisogna innamorarsi innanzitutto di sè, dicono gli psicologi. Come? Rendiamoci interessanti, prendiamoci cura del nostro aspetto e del nostro umore.
Probabilmente abbiamo udito dal partner parole che ci hanno delusi e amareggiati: diciamoci noi per primi parole di incoraggiamento e di grande affetto: in fondo solo noi sappiamo quante difficoltà stiamo attraversando e quali ferite ci stiamo curando. Inutile addossare tutte le colpe all’altro, pensiamo a come possiamo cercare di essere noi la leva per risollevare il rapporto.

36

Se potete, chiedete aiuto agli specialisti, anche rivolgendovi ai consultori familiari presenti presso le Asl della vostra città.
E’ un’occasione di crescita, che dopo tanti scontri vi aiuterà a riconoscere di nuovo degli obiettivi comuni, e vi farà recuperare quanto di forte vi ha uniti fino al punto di farvi sposare. E’ necessario accettare la terapia di coppia con umiltà. Per questo, occorre che entrambi abbiano un buon approccio con lo specialista e siano disposti a mettere in discussione i propri atteggiamenti fin dai primi incontri.

Continua la lettura
46

Se non vi sentite pronti a mettere la vostra initmità nelle mani dell’esperto, lavorate tra voi con il medesimo impegno, imponendovi di fuggire i litigi. Chiarite esplicitamente che l’ obiettivo è semplicemente riconciliarsi.
Quindi, rinunciate a fargli ammettere che la ragione è la vostra, ma non concedetela facilmente.
Un buon discorso dovrebbe puntare su cosa vi fa soffrire o fa soffrire l’altro, a prescindere se sia sensato, motivato, o ragionevole. Cambiare ambiente vi farà vedere da una nuova prospettiva anche i problemi più stagnanti.

56

Appena la comunicazione ricomincia a funzionare, fate un passo avanti e mettetevi in gioco. Fate promesse d’impegno che siano sincere. Le regole e i compromessi raggiunti per salvare la relazione devono essere un pegno da pagare per sempre. Se potete, prenotate un week-end per due, o acquistate i biglietti a teatro. In quel tempo speso insieme, non parlate di altro che di quella esperienza, concentrandovi sulla bellezza del luogo o la bravura della compagnia teatrale. In fondo, perché il partner dovrebbe investire nuovamente nella relazione? Dimostrategli che il tempo speso con voi è sempre interessante.

66

Quindi, nel tempo speso con il partner vietato parlare solo della crisi, assolutamente sconsigliato quindi puntare tutto sul passato. La comunicazione è fondamentale, e chiarire gli aspetti della relazione che vi hanno allontanati è necessario, ma la riconciliazione non deve portarvi a discorsi ripetitivi. Per prima cosa, ogni giorno, chiedete al partner come è andata la giornata di lavoro. E’ una buona abitudine, predispone l’altro alla conversazione, e gli fa capire che tutti gli aspetti della sua vita vi interessano, anche oggi che tutto è in discussione e che entrambi state provando a far funzionare tutto di nuovo. Non abbiate timore di nominare il futuro e di avanzare idee su progetti nuovi, anche se tutto sembra ancora precario.
Dimostrate di essere un partner propositivo, affidabile e ottimista: incoraggerete l'altro a fare lo stesso. In questo modo riorganizzare i presupposti per una nuova vita insieme sarà più semplice ed efficace.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

10 errori nell'organizzazione del matrimonio

L'organizzazione del matrimonio può essere molto stressante e difficile, per alcune coppie. L'organizzazione di un matrimonio, infatti, prevede la cura attenta di numerosi dettagli. Ecco una lista dei 10 errori da non commettere mai, nell'organizzazione...
Matrimonio

Anniversario di matrimonio: le più belle frasi d'auguri

Il matrimonio è il giorno più importante per la vita di una coppia. Dopo il matrimonio la relazione si fortifica e i desideri comuni segnano il trascorrere del tempo. Per questo motivo è necessario e piacevole festeggiare ogni anno l'anniversario di...
Matrimonio

Come realizzare un bel video di matrimonio

In questa guida vi mostrerò come realizza un bel video di matrimonio. Il ricordo per eccellenza del proprio matrimonio, è l'album di fotografie o un video che raccolga e riproponga negli anni l'emozione di uno dei giorni più belli. I costi di questi...
Matrimonio

10 cose da fare per organizzare un matrimonio

Organizzare un matrimonio è un'attività appagante, creativa, divertente e soddisfacente, per una coppia di sposi e le loro famiglie. L'organizzazione di un matrimonio, però, rischia talvolta di essere anche piuttosto impegnativa e stressante. Ecco...
Matrimonio

Come festeggiare una promessa di matrimonio

L'amore tra una coppia è uno degli avvenimenti più importanti della vita. Soprattutto se poi segue una promessa di matrimonio. Il ricordo di tale evento rimane nella mente per lungo tempo, se non addirittura per tutta la vita. Anche se al giorno d'oggi,...
Matrimonio

5 idee per un matrimonio invernale

Il matrimonio è l'occasione perfetta per un festeggiamento solenne, sfarzoso ed assolutamente allegro. Un matrimonio, però, non deve necessariamente essere festeggiato durante la calda estate, per essere romantico e speciale. Un matrimonio dalla festa...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio senza spendere troppo

Il matrimonio è il sogno di moltissime coppie di innamorati. Purtroppo, al giorno d'oggi, si tende a ritardare il matrimonio per la mancanza di un lavoro che garantisca sicurezza economica. Le difficoltà economiche non devono, però, infrangere questo...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio di classe

Il matrimonio è il giorno perfetto, il coronamento di un sogno d'amore. Pianifichi da tempo l'evento? Desideri un matrimonio da favola ma non hai il budget? Niente paura: puoi realizzare un matrimonio di classe anche con una discreta somma di denaro....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.