Come scrivere i ringraziamenti per le condoglianze ricevute

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In tristi circostanze, come nei funerali, la famiglia del defunto dovrà scrivere biglietti di ringraziamenti per le condoglianze ricevute.
Di seguito, alcuni utili consigli e semplici frasi da scrivere sul biglietto di ringraziamento, da spedire a parenti e amici intimi che hanno partecipato in modo sentito al triste evento.

24

Il Galateo funebre prevede diverse regole che dovranno essere adottate dalla famiglia del defunto, tra cui anche la spedizione di biglietti di ringraziamento alle condoglianze ricevute.
Questi biglietti andranno spediti alle persone che hanno mandato telegrammi, biglietti e fiori per il triste evento.
Si possono usare classici bigliettini bianchi reperibili in cartoleria o consegnati dall'impresa funebre che celebrerà il funerale.
Il biglietto andrà imbustato nell'apposita busta caratterizzata da una sottile riga nera sull'angolo;
Ricordatevi che le frasi dovranno essere semplici e non eccessive o lunghe; solitamente si scrive la famiglia... sentitamente ringrazia, ma nulla vieta usare altre frasi di circostanza come ad esempio: la famiglia... ringrazia commossa per la vostra partecipazione in questo triste momento.

34

Valutate attentamente la persona a cui inviare i ringraziamenti, se si tratta di un parente o un amico stretto ci si può dilungare un po' di più, senza mai cadere nell'esagerazione.
Prima di procedere all'invio dei biglietti, raggruppate tutti i telegrammi e biglietti ricevuti per evitare di correre il rischio di dimenticare qualche nome o in alternativa, di spedire due biglietti alla stessa persona; non è così difficile essere confusi in queste circostanze, aiutatevi anche con la stesura di una lista completa di nomi e indirizzi.

Continua la lettura
44

Solitamente, oltre alla spedizione dei singoli biglietti, si pubblica sia sul giornale dove è stato annunciato il triste evento, che su una seconda epigrafe, un testo di ringraziamento esteso a tutti coloro che hanno partecipato al triste evento. La frase potrebbe essere di questo tipo: La famiglia... ringrazia tutti coloro che hanno dato l'estremo saluto al caro... .
In alternativa si può scrivere: nell'impossibilità di farlo personalmente, la famiglia... ringrazia tutti coloro che hanno partecipato al dolore per la scomparsa del caro... .
Quest'ultima frase si può adottare tranquillamente anche per la pubblicazione sul giornale dove era stato pubblicato l'annuncio dell'avvenuta scomparsa.
Il tutto va fatto nei dieci - quindici giorni successivi al funerale, per evitare dimenticanze e ringraziare quanto prima tutti coloro che sono stati vicini alla famiglia del defunto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Frasi da non dire mai per le condoglianze

La perdita di un proprio caro o di un parente è sempre un momento di profondo dolore e cordoglio, ma anche quando non succede direttamente a noi, l'imbarazzo e la difficoltà a comportarsi in maniera delicata e rispettosa è reale e difficile da gestire....
Famiglia

Come scrivere un telegramma

Il telegramma è un testo costituito da poche parole, chiare ma dirette trasmesse attraverso un telegrafo. Fu inventato nel XIX secolo ed utilizzato come unico importante mezzo di comunicazione per scambiare informazioni da una parte all'altra del globo....
Famiglia

Come scrivere un discorso per un funerale

Durante la vita possono capitare eventi estremamente positivi e piacevoli, ma l'esistenza comprende anche momenti molto dolorosi, come nel caso di una perdita. La scomparsa di una persona a noi cara è un triste avvenimento che ci segna profondamente....
Famiglia

Come scrivere un biglietto per una nascita

Quando nasce un bambino si apre un momento di grandissima gioia per i neo genitori ma anche per tutti coloro che li circondano. Amici e parenti che vogliono partecipare alla felicità immensa per l'arrivo di una nuova creatura. Oltre al regalo, i genitori...
Famiglia

Come scrivere un biglietto per la Prima Comunione

I biglietti per la Prima Comunione sono un modo bellissimo per fare gli auguri al piccolo che dovrà affrontare questa importante giornata. Però, chi di noi non si è mai trovato dinanzi al problema di scrivere un biglietto di auguri per una Prima Comunione?...
Famiglia

Come scrivere un biglietto d'auguri per una Cresima

La Cresima è un sacramento della Chiesa cattolica che indica ed esprime la discesa dello Spirito Santo attraverso "l'imposizione delle mani" degli apostoli e dai vescovi (loro successori) sui tutti credenti. Non esiste alcuna età specifica per ricevere...
Famiglia

Le peggiori gaffe da evitare a un funerale

Ci sono alcune situazioni in cui è davvero difficile adottare un comportamento impeccabile senza correre il rischio di offendere qualcuno. Una di queste è, senza alcun dubbio, quella legata alla morte di qualcuno, sia questi un amico, un parente o un...
Famiglia

Come annunciare la scomparsa di una persona cara

La morte di una persona cara è una cosa molto triste e, talvolta, durissima da affrontare. Un'usanza comune è quella di annunciare la sua scomparsa, facendo affiggere dalla ditta funeraria che ha pensato a sepoltura e funerali, alcuni manifesti funebri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.