Come scrivere un telegramma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il telegramma è un testo costituito da poche parole, chiare ma dirette trasmesse attraverso un telegrafo. Fu inventato nel XIX secolo ed utilizzato come unico importante mezzo di comunicazione per scambiare informazioni da una parte all'altra del globo. Dal secondo dopoguerra fu presto rimpiazzato dal telefono e successivamente dalla posta elettronica. Pur essendo un metodo ormai superato, in Italia se ne inviano ancora circa 12 milioni all'anno per condoglianze alle famiglie di amici e parenti dei deceduti, oppure per felicitazioni dopo una nascita, un matrimonio, un battesimo, o quant'altro. Il sistema è semplice, economico, veloce e molto pratico. È possibile infatti inviare il messaggio da qualsiasi ufficio postale, internet, oppure chiamando il numero dedicato da postazione fissa o cellulare. Vediamo insieme come scrivere un telegramma.

25

Occorrente

  • telefono
  • collegamento Internet
35

Un telegramma deve contenere tutte le informazioni necessarie in poche e semplici parole. La difficoltà maggiore potrà essere rappresentata dall'esprimere un concetto in forma ridotta, pertanto è consigliabile stilare un messaggio inizialmente su un foglio, per poi ritoccarlo tutte le volte che sarà necessario. Ad esempio, in caso di un matrimonio una frase tipo potrebbe essere: "Felicitazioni sincere. Auguro una vita matrimoniale serena"; oppure "In questo giorno speciale vi sono vicino nella gioia"; "Vorrei essere lì per festeggiare insieme. Vi auguro tanta felicità".

45

Il telegramma di condoglianze è un po' più complicato, in quanto deve raggiungere parenti ed amici del defunto in un momento di sofferenza. "Vi sono vicino nel dolore", oppure "Il suo ricordo ci accompagnerà per sempre", rappresentano delle possibili soluzioni. Le parole cambieranno in funzione del rapporto con il destinatario. Saranno quindi più formali per colleghi di lavoro e conoscenti, mentre più dirette per amici e familiari.

Continua la lettura
55

Le modalità di spedizione di un telegramma sono tre. Ci si può recare direttamente presso un qualsiasi Ufficio Postale e compilare l'apposito modulo. È inoltre possibile scriverlo ed inviarlo tramite il sito di Poste Italiane, nella sezione dedicata. Tuttavia il sistema più pratico prevede una chiamata al 186 di Telecom Italia, da qualsiasi postazione fissa o cellulare e la dettatura del testo direttamente ad un operatore. La copia del telegramma e l'addebito saranno compresi nella successiva bolletta del telefono. Il costo del telegramma varia in base al numero di parole impiegate. In genere, fino ad un massimo di venti parole si aggira intorno ai quattro euro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come scrivere i ringraziamenti per le condoglianze ricevute

In tristi circostanze, come nei funerali, la famiglia del defunto dovrà scrivere biglietti di ringraziamenti per le condoglianze ricevute. Di seguito, alcuni utili consigli e semplici frasi da scrivere sul biglietto di ringraziamento, da spedire a parenti...
Famiglia

Come scrivere un biglietto per una nascita

Quando nasce un bambino si apre un momento di grandissima gioia per i neo genitori ma anche per tutti coloro che li circondano. Amici e parenti che vogliono partecipare alla felicità immensa per l'arrivo di una nuova creatura. Oltre al regalo, i genitori...
Famiglia

Come scrivere un biglietto per la Prima Comunione

I biglietti per la Prima Comunione sono un modo bellissimo per fare gli auguri al piccolo che dovrà affrontare questa importante giornata. Però, chi di noi non si è mai trovato dinanzi al problema di scrivere un biglietto di auguri per una Prima Comunione?...
Famiglia

Come scrivere un biglietto d'auguri per una Cresima

La Cresima è un sacramento della Chiesa cattolica che indica ed esprime la discesa dello Spirito Santo attraverso "l'imposizione delle mani" degli apostoli e dai vescovi (loro successori) sui tutti credenti. Non esiste alcuna età specifica per ricevere...
Famiglia

Le migliori frasi per condoglianze

La morte risulta essere qualcosa di indecifrabile e difficilmente accettabile. È una situazione complessa da affrontare e, spesso, ci si sente inadeguati di fronte alla persona che più viene toccata da questa tragedia, come può essere una moglie, un...
Famiglia

Come scegliere i fiori per un funerale

Accade a tutti di perdere una persona cara e, nonostante il dispiacere, ci si trova nella condizione di dover partecipare o addirittura organizzare in funerale. In questa dolorosa occasione, bisogna tuttavia osservare alcune semplici regole di comportamento,...
Famiglia

Come annunciare la scomparsa di una persona cara

La morte di una persona cara è una cosa molto triste e, talvolta, durissima da affrontare. Un'usanza comune è quella di annunciare la sua scomparsa, facendo affiggere dalla ditta funeraria che ha pensato a sepoltura e funerali, alcuni manifesti funebri...
Famiglia

Come stabilire le punizioni ad un figlio

Insegnare ad un figlio le conseguenze di un comportamento negativo è uno dei compiti più importanti di un genitore. Gli atteggiamenti dettati dall'impulso risultano sempre controproducenti. Quindi, quando si deve stabilire una punizione ad un figlio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.