Come sorvolare a un'offesa involontaria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Sarà capitato a tutti di essere vittima di un'offesa involontaria da parte di un nostro amico o conoscente. Parlando o discutendo può succedere che vengano dette parole che possono offendere il nostro interlocutore, pur non essendo nell'intenzione di farlo. Vedremo in questa guida, quindi, alcun semplici consigli che ci aiuteranno a capire come sorvolare a un'offesa involontaria.

24

È possibile che i nostri sentimenti siano profondamente toccati nel momento in cui colui che ci offende è anche un nostro carissimo amico. È normale risentirsi maggiormente in questi casi, ma non bisogna credere che la persona che ci conosce bene voglia, ingiustificatamente, farci del male. Quando è un amico a sbagliare è giusto sorvolare su qualche parola che può aver toccato la nostra sensibilità, pur facendogli notare il disguido. Parlare subito di ciò che non ci è piaciuto durante il suo eloquio è la medicina migliore. Sicuramente dall'altra parte arriveranno le scuse che ci porranno nella condizione di capire che l'offesa non era per nulla volontaria o premeditata.

34

Quando ci viene mossa un'offesa, che sia da un conoscente o da un amico, dobbiamo essere consci del fatto che, se non c'è stata una discussione forte che la possa aver scaturita, non abbiamo modo di pensare che essa sia volontaria. Capita che, presi dalla delusione del momento, ci si chiuda in se stessi e non si riesca più ad avere un certo rapporto con la persona che ci ha offesi, non avendo la forza di chiarire e far notare la propria posizione. Questo, alla lunga, può portare alla rottura del rapporto quindi il consiglio è quello di essere sempre sinceri fin dal primo momento, dichiarando la frase o le parole che ci hanno reso inquieti. La sincerità, in questi casi, paga.

Continua la lettura
44

Vi sono discussioni in cui alcuni dei componenti del gruppo non conoscono altre persone e, parlando, involontariamente possono ferire chi li sta ascoltando. Generalmente capita quando si comincia, per qualche motivo, a frequentare un nuovo gruppo di amici, i quali hanno bisogno di conoscerci e capirci al meglio. Soprattutto i primi tempi possono venir dette parole che ci feriscono, proprio perché non c'è tra i componenti del gruppo una forte conoscenza l'uno dell'altro. In questi casi il consiglio è quello di imparare a sopportare le presunte offese che, involontariamente, ci vengono rivolte fino a quando non si acquisisce una maggiore empatia con tutti i nuovi soggetti conosciuti. Solo a questo punto possiamo confrontarci e sapere quali sono state le cose che ci hanno dato fastidio e quali quelle che hanno dato fastidio a loro, del nostro comportamento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Invito a un matrimonio musulmano: gaffe da evitare

Nella vita è bene adeguarsi alle differenti culture, usanze e tradizioni e rispettare le regole delle religioni diverse dalla nostra. È sempre opportuno informarsi, con un po' di anticipo, in merito alle norme da seguire ad esempio durante le cerimonie...
Vita di Coppia

Come ricostruire un rapporto dopo un tradimento

La vita sentimentale è segnata da tante esperienze, belle o brutte che ci insegnano sempre cose. Vi sono episodi però che colpiscono il nostro cuore, ferendoci e che distruggono rapporti che sino ad allora non si basavano solo sull’amore, ma anche...
Vita di Coppia

5 frasi da evitare quando si chiude una storia

La fine di una storia d'amore è un evento molto triste. L'amore può terminare, ma nel cuore solitamente si continua a sperare che le cose si possano aggiustare. Tuttavia, quando finisce una storia d'amore bisognerebbe sempre evitare di usare frasi che...
Amicizia

5 cose da sapere se esci con una persona permalosa

Capita talvolta, nella vita di tutti giorni, di esprimersi con poco tatto o dire frasi che potrebbero risultare fastidiose. Siamo tutti suscettibili a qualcosa, in un modo o nell'altro, e non riusciamo sempre a trattare certi argomenti in modo spassionato....
Vita di Coppia

5 modi per ferire una donna

Una delle regole della vita che non può essere aggirata è questa: tutti soffriamo e facciamo soffrire. La sofferenza e l'offesa sono esperienze universali che ogni persona vive modo suo, anche se ci sono alcuni tipi di ferite che alcune categorie sperimentano...
Amicizia

Le migliori frasi di scuse

È bene, aver chiaro che ogni tipo di rapporto è basato, in maniera reciproca sulla sincerità, cordialità, rispetto, stima e su quant'altro possa renderlo estremamente autentico e straordinario, tanto che è fondamentale, all'interno dello stesso ammettere...
Famiglia

Vademecum per la nuora perfetta

I luoghi comuni ci insegnano che tra suocera e nuora non sempre esiste un rapporto idilliaco. Spesso ciò è dovuto al fatto che si supera quel confine sottile che delimita la riservatezza dall' invadenza. Talvolta i motivi sono altri: quante volte...
Famiglia

Come comportarsi con una cognata maleducata

Nella vita purtroppo, si è talvolta circondati da persone scortesi e maleducate. Per fortuna però, per non farsi mettere di cattivo umore si può evitare questo tipo di persone. Certamente la situazione in questo caso si complica, ma niente paura, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.