Come sostenere tuo marito in un periodo stressante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Da un po' di tempo a questa parte tuo marito è particolarmente provato: la sua attenzione al rapporto è calata, il suo umore è sempre più ballerino, e la sua stanchezza è aumentata. Senza ombra di dubbio sta attraversando un periodo stressante per via dei problemi lavorativi, economici e familiari, che attanagliano la vita di ogni giorno. Come sostenerlo per evitare ulteriori situazioni estenuanti? In questa guida ti proponiamo una serie di metodi efficaci per alleviare al meglio la sua tensione psicofisica.

24

Se hai notato che tuo marito è al culmine della sopportazione, la prima cosa da fare è dedicargli più tempo e attenzioni. La tua premura ed il tuo affetto sono infatti fondamentali per fargli ritrovare l'energia necessaria ed il sorriso. Al rientro dal lavoro, quando lo stress e l'irritazione sono più evidenti, usa solo atteggiamenti gentili nei suoi confronti. Mentre attendi di servirgli il suo piatto preferito, invitalo a mettersi comodo e a sdraiarsi sul divano insieme a te. Accarezzagli il volto con amore, come si fa con un bimbo, e ascolta il resoconto della sua giornata dimostrandogli totale interesse. Ti aprirà il suo cuore senza timore di essere giudicato o contraddetto.

34

Se hai un po' di tempo a disposizione, prima della cena, puoi preparare a tuo marito un bagno caldo. La sensazione del calore ed il contatto con l'acqua lo aiuterà a distendere i muscoli e la mente. Abbi l'accortezza di aggiungere degli oli essenziali di lavanda e di rosa, utili contro lo stress, e rendere l'ambiente più accogliente con un sottofondo musicale rilassante e delle candele. Se lo desidera, una volta uscito dal bagno, praticagli un piacevole massaggio, abbondando con olio profumato e coccole. Il suo umore cambierà all'istante, lasciando spazio alla possibilità di totale ripresa e benessere.

Continua la lettura
44

Queste attenzioni sono di sostegno in un periodo particolarmente stressante, ma da sole non bastano a risvegliare la vitalità offuscata. Proponi a tuo marito di staccare la spina per qualche giorno, uscendo dagli schemi della routine quotidiana. Se restio, non esitare a sorprenderlo prenotando ugualmente un viaggio dell'ultimo minuto: la sensazione iniziale di sconcerto si trasformerà presto in gratitudine. Se proprio non è possibile concedersi una vacanza, pensa a delle soluzioni alternative, organizzando una sola giornata speciale o un piacevole fine settimana. Cura tutto nei minimi dettagli, dalla colazione a letto al pranzo in un luogo suggestivo, alle attività distensive.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come lasciare il marito senza farlo soffrire

" Nella buona e nella cattiva sorte.... Finché morte non ci separi" è la promessa che si fanno marito e moglie davanti a Dio. Peccato che talvolta, per un motivo o per un altro, la coppia scoppia. Sono tanti i motivi che lo causano. Può venir meno...
Matrimonio

Come dire al marito di averlo tradito

Nonostante il matrimonio parta dal presupposto che i due coniugi dovrebbero essere sempre reciprocamente fedeli, a volte possono capitare delle sbandate di testa e dei momenti in cui si perde il controllo di se stessi lasciandosi andare tra le braccia...
Matrimonio

Come gestire un marito possessivo

Per gestire un rapporto sereno tra due coniugi occorre il rispetto reciproca e soprattutto avere fiducia l'uno dell'altro. Ma, spesso subentra un sentimento che contrasta questa sintonia. Il problema deriva dal fatto che chi è geloso ha paura di perdere...
Matrimonio

5 gesti per rendere felice tuo marito

Al lungo andare, mantenere un rapporto felice con il proprio marito diventa una vera e propria sfida. Vuoi per noia o per pigrizia, la routine diventa il vostro pane quotidiano rischiando così di andare a minare il rapporto che avevate giurato di proteggere...
Matrimonio

Come ritornare con l'ex marito

Nella vita può accadere che a volte, dopo molti anni di vita insieme, la monotonia bussi e si prenda l'avventata decisione di volerci separare. Capita spesso però che dopo un periodo di lontananza, ci accorgiamo che invece quell'uomo ci manca ancora...
Matrimonio

5 domande da porti se tuo marito ti ha tradito

Non c'è peggior cosa nella vita che sentirsi traditi e quando questo accade da parte di tuo marito, la cosa diventa davvero insostenibile.Certo ricucire un rapporto non è proprio facile, soprattutto se nel tuo compagno avevi riposto la massima fiducia....
Matrimonio

5 gesti quotidiani per far sentire tuo marito amato

Care donne, sappiamo tutte bene quanto sia bello e gratificante sentirsi amate dal proprio uomo, e sappiamo quanto questa sensazione giovi alla relazione. Ecco, spesso ce ne dimentichiamo, ma vale lo stesso per gli uomini! Quali sono dunque i 5 gesti...
Matrimonio

Cosa fare dopo il matrimonio

Dopo tutti i preparativi per organizzare e rendere perfetto il matrimonio tra qui la prenotazione della chiesa, del ristorante, del fotografo, del viaggio di nozze, la grande attesa è finita ed è finalmente giunto per gli sposi il giorno più bello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.