Come trascrivere in Italia il matrimonio civile celebrato all'estero

Tramite: O2O 24/01/2015
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sono tanti i matrimoni celebrati all'estero. Il DPR 396 del 2000 regola la cerimonia civile in località straniera, laddove i coniugi sono entrambi cittadini italiani o lo è uno dei due. Il matrimonio all'estero va celebrato dinnanzi all'autorità diplomatica o consolare competente oppure all'autorità locale. Per essere valido anche in Italia, il matrimonio civile va trascritto presso il Comune italiano individuato dalla legge. La procedura verifica l'insussistenza di impedimenti che possano rendere nullo il matrimonio stesso. Vediamo dunque come trascrivere in Italia la modalità di celebrazione prescelta.

26

Occorrente

  • Essere in possesso dei requisiti richiesti dalla legge italiana
36

Gli sposi uniti in matrimonio dal consolato italiano all'estero, non devono preoccuparsi di trascrivere l'atto in Italia. La stessa autorità si occupa di trasmettere il documento di matrimonio al Comune italiano di residenza dei due coniugi, oppure al Comune di iscrizione all'AIRE (Anagrafe degli italiani Residenti all'Estero) o a quello di nascita. Se il matrimonio civile viene celebrato dinnanzi alla competente autorità locale, bisogna trasmettere una copia dell'atto all'autorità consolare italiana. Sarà quest'ultima ad attivare la procedura come da prassi.

46

In caso di urgenza o per giustificati motivi personali è possibile richiedere la trascrizione dell'atto di matrimonio al Comune italiano territorialmente competente. In tal caso, vanno presentati all'Ufficio di Stato Civile l'atto di matrimonio tradotto in lingua italiana e legalizzato. Ciò non occorre se l'atto viene compilato sul modello plurilingue previsto dalla Convenzione di Monaco del 1980, a cui aderiscono l'Austria, il Belgio, la Grecia, la Francia, la Germania, l'Italia, il Lussemburgo, i Paesi Bassi, la Polonia, il Portogallo, la Spagna, la Turchia e la Svizzera. Il certificato ha validità di 6 mesi.

Continua la lettura
56

La trascrizione in Italia dell'atto di matrimonio non avrà validità qualora dovessero sussistere impedimenti di vario tipo, in contrasto con i dettami della legge. I casi che prevedono l'annullamento di un matrimonio civile celebrato all'estero sono: sposi dello stesso sesso; età di uno dei coniugi inferiore a 16 anni; vincoli di parentela o l'interdizione per infermità mentale. La trascrizione dell'atto avviene anche se un partner risulta legato ad un matrimonio precedente. In tal caso, il Comune deve darne comunicazione all'Autorità Giudiziaria (Procura della Repubblica) per le dovute verifiche e per l'eventuale contestazione del reato di bigamia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i matrimoni religiosi all'estero essi hanno validità solo se producono effetti civili

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come celebrare il matrimonio civile in un altro comune

Il matrimonio è un passo molto importante per la vita di ogni singolo individuo. Per questo motivo, è necessaria una sua corretta organizzazione che non lasci nulla al caso al fine di evitare spiacevoli inconvenienti proprio in un giorno così importante....
Matrimonio

Come vestirsi a un matrimonio musulmano

Con l'arrivo dell'estate cominciano anche ad arrivare gli inviti per i matrimoni. I matrimoni sono giorni davvero importanti non solo per gli sposi, ma anche per gli amici che assistono ad un evento memorabile e romantico. L'abbigliamento per i matrimoni...
Matrimonio

Come organizzare un doppio matrimonio

Quando arriva la proposta di matrimonio, il cuore esplode di felicità! Al cuore, però, non si comanda, e quindi possono presentarsi varie situazioni, alcune delle quali un po' difficili da gestire! La prima (e la più comune al giorno d'oggi) è quella...
Matrimonio

Come celebrare un matrimonio celtico

Il rito del matrimonio celtico ha un'origine antichissima, che si perde nelle ere del tempo. Le origini dei celti, popolo misteriosissimo, risalgono all'Età del Ferro. I celti si collocano geograficamente tra il Danubio e le sorgenti dell'alto Reno....
Matrimonio

5 sorprese da fare al matrimonio

Il matrimonio, per due fidanzati, rappresenta il coronamento di un sogno: quello di essere uniti per sempre come marito e moglie. Sia esso celebrato in chiesa oppure in municipio, seguito o meno da una festa o da un banchetto, di solito il matrimonio...
Matrimonio

Come intestare gli inviti di matrimonio

Il vero biglietto da visita di un matrimonio è la partecipazione di nozze. Molti sposi sottovalutano questo aspetto. E’ opinione diffusa, infatti, che chi riceve l’invito non lo legga con particolare attenzione o che, addirittura, lo cestini, trascrivendo...
Matrimonio

Come fissare la data del matrimonio

La giornata del matrimonio dev'essere assolutamente speciale e non potrebbe essere altrimenti, poiché il suo destino è quello di diventare tra le "date del cuore" e forse la data maggiormente cara, ricordata e festeggiata. Proprio per questo motivo,...
Matrimonio

Matrimonio: 3 giochi per far divertire gli ospiti

Il matrimonio è il coronamento di un sogno d'amore, il giorno più bello da condividere con i parenti e gli amici più cari. Dopo l'emozione della cerimonia, è tempo di rilassarsi e divertirsi. Il ricevimento va vissuto come la ciliegina sulla torta....