Come trovare l'albero genealogico della propria famiglia

Di: M. R.
Tramite: O2O 10/11/2014
Difficoltà: media
16
Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a trovare l'albero genealogico della propria famiglia. Le famiglie rappresentano solo l'ultimo capitolo di una lunga storia, che è caratterizzata dal succedersi di molte generazioni, le quali, nel tempo, hanno di certo contribuito, tramite la trasmissione dei loro geni, alla formazione delle caratteristiche fisiche e psichiche e delle condizioni sociali, culturali ed economiche che le contraddistinguono. In genere l'albero genealogico della propria famiglia, ci permette di ripercorrere, anche all'indietro nel tempo, il lungo cammino compiuto dalla nostra famiglia. Per chiunque fosse curioso di scoprire le sue origini, questa guida, semplice e veloce, ci mostrerà come trovare l'albero genealogico della propria famiglia.

26
Occorrente
  • siti online
36

La prima cosa che dobbiamo dire è che la ricerca genealogica si fonda sul reperimento degli atti di nascita, matrimonio ed anche morte degli antenati, che vengono conservati negli archivi comunali, regionali, statali ed anche in quelli parrocchiali. Con il Concilio di Trento del 1563 venne imposto ai parroci di censire sia i battesimi, le cresime, i matrimoni ed anche i decessi dei parrocchiani, con il conseguente risultato della formazione di una miniera ricchissima di informazioni a scopo genealogico.

46

Ogni ricerca storica finalizzata alla creazione di un albero genealogico, deve di certo partire dal proprio cognome, che è definito anche "casato", e cioè un qualcosa che indica tutti i discendenti, che fanno parte di una stessa famiglia. Accanto al cognome, come fattore fondamentale di identificazione familiare, vi è anche lo stemma, cioè un oggetto di studio dell'araldica. La ricerca del proprio albero genealogico è un'attività, ma per alcune persone anche un hobby, davvero molto affascinante ed appassionante. Allo stesso tempo questo procedimenti è anche una vera e propria disciplina complicata, difficile e che in alcuni casi può prevedere tempi molto lunghi prima di dare i risultati sperati. Pertanto è bene armarsi di molta pazienza ed anche di non scoraggiarsi ai primi insuccessi.

Continua la lettura
56

Dobbiamo ricordare che in rete è oggi possibile, trovare un gran numero di risorse, che sono del tutto gratuite e che ci permettono di costruire degli alberi genealogici online. I siti sono FamilySearch, MyHeritage o Ancestry. Attraverso tutti questi siti, molte persone di tutto il mondo, sono in grado di risalire ai loro antenati, inserendo i loro dati. Grazie agli alberi genealogici che riescono a creare, gli utenti possono rintracciare lontani avi consultando nomi, date, luoghi, foto e persino documenti. Ovviamente la maggior parte dei siti consentono solo ricerche generiche e inoltre va tenuto ben presente che le informazioni relative al proprio cognome non sono per forza inerenti alla propria famiglia. Per una ricerca seria e ben documentata è necessario recarsi presso gli archivi, ma solo dopo aver raccolto con cura la memoria orale che possono ancora trasmetterci i nostri genitori e i nostri nonni.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di creare il nostro albero genealogico!
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 consigli per gestire una famiglia allargata

La famiglia allargata è ormai una realtà molto diffusa nel nostro Paese, Ex, figli, suoceri tutto si raddoppia e la situazione inevitabilmente si complica. Per raggiungere il giusto equilibrio, senza arrecare sofferenze (specie ai minori), non serve...
Famiglia

Come evitare i litigi in famiglia e non solo

La cosiddetta "famiglia Mulino Bianco" non esiste.Proprio perché non esiste la perfezione, e la famiglia è proprio questo, il regno dell'imperfezione, il luogo in cui ognuno di noi dovrebbe sentirsi amato nonostante i propri difetti e i propri sbagli.L'unità...
Famiglia

Come andare d'amore e d'accordo con la propria nuora

Conservare i buoni rapporti con affini e famigliari vi permette di fare un'esistenza maggiormente serena godendo appieno delle gioie della vostra famiglia. Per tal motivo, servirà fare degli sforzi costruendo legami duraturi e solidi anche coi rispettivi...
Famiglia

Come superare una crisi in famiglia

Tutti speriamo di non vivere mai, durante la nostra vita, una crisi familiare perché questo ci può rendere vulnerabili, crearci problemi tanto dal punto di vista emotivo e sentimentale, quanto sotto l'aspetto economico. Prima o poi, però, può capitare...
Famiglia

I pro e i contro della famiglia allargata

Il fenomeno della famiglia allargata ha oramai preso piede (purtroppo o per fortuna), dipende dai numerosi punti di vista in Italia e non solo. Cercheremo in questa guida di dare una descrizione oggettiva di quali sono i pro ed i contro di questo fenomeno....
Famiglia

Come farsi perdonare dalla propria madre

I confronti con la madre sono spesso frequenti nelle case delle persone. La amiamo eppure, siamo capaci di fare di lei il nostro capro espiatorio. Ma, è pur vero che dopo una brutta litigata, tutti vorremmo correre per fare la pace. Essere genitori non...
Famiglia

Come ritrovare l'armonia familiare

Non è facile raggiungere l'armonia familiare, perché la famiglia rappresenta un insieme di persone con una propria personalità e un proprio carattere e quindi è difficile far coesistere questi equilibri ed andare d'accordo, come è difficile una volta...
Famiglia

Come affrontare la partenza di un figlio

Al giorno d'oggi è molto difficile trovare un lavoro, soprattutto nella propria città o in piccoli paesini. I giovani, soprattutto i neo laureati, sono costretti ad allontanarsi da casa per cercare lavoro altrove e realizzarsi professionalmente, ma...