Come uscire dalla friendzone in maniera efficace

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Friendzone, cerchiamo di capire perché un ragazzo o una ragazza spesso e volentieri, senza volerlo, ci finiscono dentro. Innanzitutto c'è da precisare che in effetti la friendzone è una cosa che non esiste. Non sta ne in cielo ne in terra, ma è soltanto un modo di definire un rapporto non proprio carino tra due persone. In questa guida mi rivolgo a tutti quei ragazzi/e che innamorati di un/a ragazza/o in particolare sono stati friendzonati dalla persona in questione con la tipica frase: "rimaniamo solo amici". Vi illustrerò come uscire dalla friendzone in maniera efficace o quasi. Molto probabilmente non conquisterete la persona da voi desiderata, ma perlomeno non sarete visti come dei semplici amici.

26

Ma cos'è intanto la friendzone? Per chi non lo sapesse, è una condizione in cui almeno uno dei due presunti amici prova dei sentimenti per l'altra persona. Molto spesso ci si ritrova in mezzo a causa di alcuni errori che si commettono con l'altra persona. Nel caso degli uomini questa cosa si traduce in una asessualizzazione da parte della donna verso il ragazzo a cui parla dei suoi problemi, in parole povere, lo vedrà più come la sua amichetta del cuore piuttosto che come un ragazzo verso cui provare attrazione. Mentre nel proprio intimo lui maturerà un sentimento più profondo.

36

Quindi a questo punto dobbiamo trovare il modo per uscirne. Anche perché la condizione di friendzone non è certamente favorevole per noi, ne tantomeno piacevole. A questo punto, una volta ascoltate le fatidiche parole "rimaniamo solo amici" o "ti vedo come amico", l'unica soluzione possibile nel futuro immediato è scomparire dalla circolazione per un po'. Allontanare la persona in questione per riprendere in mano le redini delle nostre emozioni. Infatti, la tempesta che ne seguirà dopo il famoso discorsetto sarà qualcosa di devastante. Ma poi, a conti fatti, che cosa ce ne facciamo di una persona che in realtà vuole solo usarci perché gli/le facciamo comodo? Per rispetto alla propria dignità la prima cosa utile e consigliabile è sicuramente quello di allontanarci per un periodo da quella persona. Ma soprattutto resistere alla tentazione di contattarla o rispondere a qualsiasi tentativo di contatto da parte di quella persona.

Continua la lettura
46

Il secondo passo per uscire fuori dalla friendzone è quello di dedicarsi alle proprie passioni. Capire che c'è qualcosa di molto più bello e stimolante della persona che vuole usarci o a cui non interessiamo realmente. Ciò contribuirà, anche se un po' a fatica, a concentrarci su noi stessi e a capire che gli stimoli maggiori vengono dalle proprie passioni. Se sarà necessario è bene farsi anche nuove amicizie, perché in queste si potrebbero conoscere nuove persone magari più interessanti. Ma soprattutto, nel caso più avanti si voglia riprendere i contatti con la persona che ci ha friendzonati, ci dovrà essere un radicale cambio di modi di fare. Difatti molto spesso la friendzone nasce da una mancanza di attrazione perché si diventa scontati e poco interessanti e non ci si comporta in maniera sessuale. Essere sessuali non vuol dire fare i maniaci, ma far capire all'altra persona che anche voi avete i vostri stimoli ed interessi. Imparate a dire di No ogni tanto. Il rispetto per se stessi è la prima cosa.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come invitare un ragazzo ad uscire

Una volta, la donna aspettava che fosse l'uomo a fare delle avances. Una donna veniva giudicata sfacciata e spesso anche derisa, se manifestava palesemente interesse per l'altro sesso, magari chiedendogli in maniera diretta se volesse passare del tempo...
Amore

5 motivi per uscire con un giocatore di basket

Siete ancora convinte di fare "bingo" solo se riuscite a conquistare un calciatore? Vi sbagliate di grosso!! Ormai il falso mito del calciatore bello, ricco e famoso è passato di moda. Molti sono gli sport che hanno conquistato il cuore delle giovani...
Amore

Come scoprire se un amico è innamorato di noi

A volte può capitare di avere l'impressione che non nostro amico si sia innamorato di noi, e questa situazione non è assolutamente facile da gestire. È un dilemma che può assalirci davvero all'improvviso, mettendo in discussione ogni momento passato...
Amore

Come dire al tuo migliore amico che lo ami

A quante di voi è capitato di stringere un forte legame con un ragazzo, vederlo diventare il vostro migliore amico e poi innamorarvi perdutamente di lui? Già, credo che sia successo a molte di voi e l'errore più grande, credetemi, è nascondere i vostri...
Amore

Come capire se per lei sei solo un amico

Una delle più grandi paure dei giovanissimi dei nostri tempi quando si tratta di ragazze è la temibile "friendzone". Tutti i ragazzi vorrebbero evitarla o superarla stoicamente. Ma cos'è questa "friendzone" di cui tutti parlano? Questo termine inglese...
Amore

Come non rimanere zitelle

Spesso capita che la vita ci veda intricate in situazioni difficili, oppure ci pone dinanzi a delle scelte e così restiamo sole. La solitudine in sé non è un male, anzi, a volte è necessaria per superare il proprio passato, per ritrovare se stesse...
Amore

5 modi per dimenticare una persona sbagliata

La vita è un susseguirsi di incontri: conoscenze, amicizie, rivalità, collaborazioni, flirt e relazioni amorose. Tante sono le persone che entrano a far parte, dunque, della nostra quotidianità. Non sempre, però, i legami si consolidano e durano nel...
Amore

Come rinascere dopo la fine di un amore

Non è facile vivere un rapporto sentimentale. Amare significa anche dedicarsi all'altra persona in maniera pressoché esclusiva. In molti casi, una storia d'amore può allontanarvi dalle vostre amicizie, può cambiare le vostre abitudini e vi fa trascorrere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.