Consigli per fare da testimone a un matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se vi hanno appena comunicato che siete stati scelti come testimoni a un matrimonio sicuramente vi sentirete emozionati e vorrete avere qualche indicazione in più su come comportarvi. Nella guida che segue cercheremo di fornire alcuni semplici consigli su come fare i testimoni nel modo migliore. Vedremo quali saranno i vostri compiti in un giorno davvero unico e speciale per gli sposi ai quali certamente sarete legati da un forte legame affettivo. Seguitemi passo passo e procediamo.

27

Occorrente

  • Essere chiamati a ricoprire il ruolo di testimoni ad un matrimonio
37

Come prima cosa è opportuno precisare che per legge i testimoni sono due, uno per lo sposo ed uno per la sposa, ma potranno tranquillamente ricoprire questo ruolo anche due coppie, l'importante è che soddisfino i requisiti principali ovvero abbiano raggiunto la maggiore età e siano stati battezzati e cresimati per quanto concerne il matrimonio cattolico in chiesa.
Detto questo se siete stati scelti come testimoni dovete essere consapevoli che il vostro sarà un ruolo molto importante poiché dovrete affiancare gli sposi sostenendoli anche durante i preparativi del matrimonio, magari organizzando l'addio al celibato ed al al nubilato.

47

I testimoni hanno poi il compito di custodire le fedi nuziali durante la cerimonia e, al momento dello scambio, dovranno consegnarle al sacerdote (per il rito religioso) o allo sposo (per il rito civile).
Una volta terminata la cerimonia dovranno poi firmare per testimoniare la legalità della celebrazione e consegnare l’offerta al sacerdote. Altro aspetto che riguarda i testimoni sono i regali piché spesso sono loro che regalano le fedi agli sposi o comunque scelgono un regalo importante. Anche gli sposi fanno un dono speciale ai testimoni che potrà essere un regalo che si differenzia totalmente o una versione più ricca ed elaborata della bomboniera fornita agli altri invitati.

Continua la lettura
57

Passiamo ora all’ abbigliamento poiché i testimoni dovranno scegliere un look adeguato, curato ed in tono con la cerimonia. L’ uomo può benissimo riutilizzare il proprio abito da sposo ma cambiando qualche dettaglio, come la camicia e la cravatta, e, se dovesse presentare dei bottoni troppo appariscenti, sarà buon senso sostituire anche quelli. L’ideale è il classico completo scuro e sono da evitare i tessuti particolarmente vistosi a meno che non vengano espressamente richiesti dagli sposi. La donna può scegliere qualsiasi colore ma dovrà evitare assolutamente il bianco che spetta unicamente alla sposa. Se la funzione si svolge di giorno e volete andate sul sicuro, scegliete un tubino con una stola in tono con l’abito per coprire le spalle durante la cerimonia; in alternativa andrà bene anche un elegante abito in taffetà o il classico tailleur. Il nero è da evitare e, se possibile, osate con i colori; gli accessori dovranno essere sobri e coordinati all'abito.

67

Da ultimo ricordatevi di preparare un discorso ricorrendo ad appunti nel caso doveste essere troppo emozionati. Cercate di essere sinceri e divertenti spiegando come avete conosciuto gli sposi e ringraziate genitori ed ospiti per aver partecipato ad una giornata tanto importante. Infine non potrà mai mancare il brindisi di rito per augurare tanta felicità agli sposi. Il matrimonio è un momento fondamentale per la coppia che va a formarsi e ricoprendo un ruolo tanto imporante anche voi ricorderete per sempre.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di rimanere sobri finché non avrete fatto il discorso

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Suocera invadente: consigli

Ecco un argomento davvero ostico e delicato. La suocera invadente richiama alla mente film e commedie degli equivoci se non addirittura le favole delle povere principesse soggiogate da streghe malvagie. In realtà la suocera può diventare un'alleata...
Famiglia

Consigli per affrontare un conflitto con i genitori

Litigare con genitori e parenti è inevitabile: vivono con voi e comunque hanno il dovere di gestire e indirizzare la vostra vita. Spesso le diversità caratteriali e i disagi dell'adolescenza portano a dei conflitti, che però possono essere ridotti...
Famiglia

Consigli per chi desidera adottare un bambino

Quando una coppia decide di vivere il proprio rapporto seriamente, il coronamento dell'amore sta nel dare alla luce un figlio. Spesso questo non è possibile, per esempio in casi di infertilità o di omosessualità dei due amanti. Se il desiderio di diventare...
Famiglia

Come essere un buon fratello maggiore

Essere fratelli maggiori è una grande responsabilità. Tipicamente, in una famiglia la figura che va a incarnare l'esempio da seguire, il dispensatore di consigli e la prima persona a cui rivolgersi in caso di necessità è il padre. In una società...
Famiglia

5 consigli per convivere con genitori anziani

Con i ritmi frenetici che la vita riserva, esigenze flessibili di lavoro ma anche la necessità di riservarsi degli spazi personali, diventa piuttosto impegnativo convivere con genitori anziani. Convivere con genitori anziani significa adattare i propri...
Famiglia

Discussioni in famiglia: 5 consigli efficaci per fare da pacere

Spesso capita di assistere a discussioni tra membri della famiglia, sia quella intesa come nucleo principale, sia quella "allargata" (ovvero quella comprendente anche i genitori di uno o di entrambi i coniugi). Non è mai piacevole trovarsi di fronte...
Famiglia

5 consigli per impressionare tua suocera a cena

La suocera, quell'essere tanto temuto quanto rispettato. L'appellativo stesso sembra sprigionare saccenza e superiorità solo a pronunciarlo. Talvolta questi stereotipi corrispondono alla realtà; altre volte, invece, sono le nuore a percepire un confronto...
Famiglia

Padre e figlio: consigli per il tempo libero

Il tempo libero può essere sicuramente un momento estremamente importante in cui possiamo fare qualcosa di veramente piacevole per noi e forse anche per le persone che ci circondano.È forse molto importante per i papà trascorrere il tempo libero anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.