Cosa fare se lui è pigro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nella vita di coppia, può capitare di vivere periodi di crisi e spesso per rimediare a queste fasi di alti e bassi, ci vuole, all'interno della coppia una manciata di dinamicità. Ma se l'uomo è pigro? Bene, per molte donne, la pigrizia maschile è un vero è proprio dramma, ci si ritrova accanto un uomo svogliato e poco attento alle esigenze dalla propria donna, ma peggio ancora, senza spirito di iniziativa. Una brava compagna, saprà come agire, per dare una scossa al proprio uomo, ma arriva un momento in cui anche le donne più volenterose arrivano ad un bivio e se l'uomo non saprà indicar loro la strada giusta, movimentando la loro relazione, la coppia, inevitabilmente, colerà a picco. Si sa che l'entusiasmo della coppia è fondamentale per mantenere un rapporto sempre vivo e passionale, quindi se il vostro compagno per qualche motivo è diventato pigro dovrete essere voi donne a prendere l'iniziativa risvegliando così il suo essere audace. Molto spesso la pigrizia non indica mancanza di desiderio sessuale, quindi per le donne sarà piuttosto semplice riuscire a stuzzicare il proprio uomo, il quale magari preso da troppi pensieri lavorativi e familiari non si impegna a prendere molte iniziative. Per tentare di stuzzicare il vostro uomo non dovrete necessariamente mostrarvi sfacciate indossando completini sexy che facciano capire al vostro uomo di aver voglia solamente di fare l'amore, ma in moltissime situazioni può risultare molto più efficace il corteggiamento più semplice. A questo punto, se siete interessate all'argomento in questione, non vi esta che continuare a leggere gli interessanti passi di questa utile guida per comprendere facilmente cosa fare se lui è pigro.

25

Se accanto a voi, c'è un uomo che passa il week end sul divano e che non ha mai proposte da fare, si tratta di uno degli esemplari di uomo cronicamente pigro. Tocca a voi inserire la marcia giusta per coinvolgerlo nella vostra vita, o almeno in quella che vorreste sia. Se nonostante le vostre proposte di serate piccanti o di divertimento non lo invogliano, allora dovrete attuare una tecnica puramente femminile, che non va intesa ad ogni costo come " ripicca". Iniziate ad presentare al vostro uomo la possibilità di divertirvi senza di lui e cercate di leggerne le sue sensazioni più private.

35

Uscite da sole lasciandolo a casa, chiamate le vostre amiche di sempre e organizzate dei pomeriggi di shopping, una bella pizza in allegria o un cinema. Quando vi ritirerete a casa, dopo una serata al femminile, siate vaghe, ma fategli capire che la serata è stata divertentissima e piacevole e che subito ne avete organizzato un'altra. Inizialmente lui si mostrerà contento per voi e per il vostro divertirvi, ma con il tempo, vorrà sapere cosa vi abbia così divertite anche senza la sua presenza, voi rimanete sul vago e stuzzicatelo. La volta successiva vi chiederà di organizzare una serata uguale, ma con due soli protagonisti: voi due. Bene, accettate.

Continua la lettura
45

Se invece, lui si dovesse mostrare scocciato dal vostro continuo uscire da sole con le amiche, arriva il momento dell'attacco, raccontategli il perché della vostra scelta e ditegli che le cose, malgrado lo infastidiscano, non cambieranno, fino a che lui non si deciderà di coinvolgervi in modo divertente ed originale, invece di crogiolarsi nella sua pigrizia. Se lo farà, avrete vinto la battaglia e allora le cose saranno cambiate, ma non abbassate mai la guardia. Se invece nonostante tutto, il suo modo di fare rimarrà identico, è meglio cambiare orizzonti e trovare una persona più adatta a voi e che magari, vi segue anche in capo al mondo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella vita di coppia non guasta mai un sano spirito di competizione ed una manciata di pepe!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come sedurre una donna sposata

Se vi siete innamorati di una donna sposata davvero affascinante e avete deciso che intendete sedurla, la seguente dettagliata e pratica guida esplicata successivamente vi fornirà qualche utile consiglio e alcuni avvertimenti da leggere molto attentamente...
Problemi Adolescenziali

Come cambiare compagnia di amici

Fin da quando si è bambini si cresce con il falso mito del migliore amico, spesso abbiamo la necessità di sentirci unici e insostituibili e questo negli anni si traduce nella ricerca di una ristretta cerchia di persone in grado di accettarci. Può però...
Vita di Coppia

10 cose da non dire mai a un uomo

Ogni uomo è stato un bambino coccolato e vezzeggiato dalla propria mamma. Di conseguenza, cresce portandosi dietro una buona considerazione di sé: raramente è insoddisfatto della propria persona e anzi tende a reputarsi migliore di tanti altri, se...
Amicizia

I 10 regali che nessuno vorrebbe ricevere

Riuscire a trovare il regalo perfetto per ogni persona e per ogni occasione non è mai un'impresa semplice: ognuno ha le proprie preferenze ed abitudini e quello che magari per noi è un oggetto indispensabile per qualcun altro non ha alcuna utilità....
Famiglia

Le frasi da non dire mai a un figlio dopo una bocciatura

La vita scolastica non è mai facile, soprattutto per chi è in età adolescenziale. Quando succede che il proprio figlio riceva una bocciatura, la prima reazione dei genitori è quella di urlare e strepitare, ma bisogna sempre fare attenzione alle frasi...
Amicizia

10 cose da fare con la migliore amica

È una delle persone più importanti della tua vita, c'è sempre quando hai bisogno di un parere sincero o di una spalla su cui piangere, conosce tutti i tuoi segreti e li serba gelosamente: è la tua migliore amica. Conosciuta nell'infanzia o trovata...
Amicizia

Come organizzare una cena con le amiche

Che sia un giorno importante o no, che sia una specifica occasione o no, per organizzare una cena è sempre il momento giusto. Aiuta ad incontrarsi, soprattutto per chi è troppo impegnato e ha difficoltà ad unirsi spesso al gruppo, ma anche per evadere...
Amicizia

Come piacere alla migliore amica del tuo lui in 10 mosse

Ormai è fatta. Hai deciso che lui è l'uomo della tua vita. Con lui stai bene e condividi tutto... O quasi. Perché in realtà devi fare i conti con una presenza che non avevi considerato e che può essere determinante per la prosecuzione del vostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.