Cosa fare se un uomo ti respinge

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mondo esterno inevitabilmente ci condiziona. La società nella quale viviamo ci porta ad avere incredibili aspettative, su noi stessi e sugli altri. Spesso questo alimenta anche un'idea distorta del nostro "io": siamo portati a pensare di avere un ruolo fondamentale per gli altri e questo rende ancora più difficile accettare e metabolizzare un rifiuto. I fallimenti, in qualsiasi campo, fanno parte della vita, ed è un bene che sia così. Sono proprio i rifiuti, i fallimenti, i due di picche a migliorarci e a impedirci di cadere in un solitario immobilismo. Questo non significa che il rifiuto debba lasciarci indifferenti. È giusto soffrire, è un bene per certi versi. È proprio la sofferenza che ci spinge a cercare altro e, se si ha un po' di fortuna, a trovare ciò che è meglio per noi. Il rifiuto in amore è forse quello più difficile da superare, perché tocca una sfera privata della nostra persona. Senza voler generalizzare, noi donne siamo forse più vulnerabili e abbiamo più difficoltà nel superare un rifiuto, per la nostra natura empatica, e la maggiore facilità con cui riusciamo a farci coinvolgere. Chi di noi non ha passato pomeriggi sul divano, cercando conforto nelle amiche, circondate da dolci di ogni tipo e dimensione? Non c'è vergogna nell'aver sofferto, anche se per cose che a distanza di tempo ci sembrano banali. Ma, con alcuni piccoli consigli, possiamo superare più rapidamente un rifiuto ed evitare che la sofferenza condizioni troppo a lungo la nostra vita. Vediamo quindi cosa fare se un uomo ci respinge.

24

Il primo passo per superare un rifiuto è elaborare l'accaduto. È necessario prendersi del tempo per pensare e metabolizzare, meglio se supportati dai consigli di amici fidati. Bisogna parlarne e riflettere sulle reali motivazioni alla base del nostro stato d'animo. È importante Indagare in noi stessi e cercare di comprendere se la sofferenza per il rifiuto deriva dalla mancanza della persona che ci ha respinto o semplicemente da una ferita al nostro orgoglio.

34

Se davvero non riuscite a vedere un futuro senza la persona che vi ha rifiutato, il problema può sicuramente essere arginato, ma solo il tempo potrà guarire definitivamente la ferita. Nel frattempo cercate di distrarvi, uscite con gli amici e non scoraggiatevi: il rifiuto di una persona non significa che non siete meritevoli di attenzioni, ma solo che queste attenzioni dovrete cercarle altrove, possibilmente in qualcuno che vi apprezzi davvero. Non tentate di convincere chi vi ha rifiutato che ha sbagliato. Se davvero è così, lo capirà da solo con il tempo. In ogni caso, perché sprecare anche solo un minuto con qualcuno che non ci vuole?

Continua la lettura
44

Se invece realizzate che il problema non è l'assenza della persona che vi ha rifiutato, ma la difficoltà di digerire un diniego, la situazione è molto più "semplice". In questo caso, ammetterlo è già un primo passo verso la "guarigione". A nessuno piace essere rifiutati, ma purtroppo questo accade a tutti. Il mondo non gira intorno a noi e non possiamo pretenderlo. Forse questo rifiuto ci servirà per migliorare, reindirizzando le nostre aspettative. Così potremo rapportarci agli altri in modo più costruttivo, magari anche più umile.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

5 modi per ferire un uomo

Nella maggior parte dei casi è la donna ad essere ferita dagli uomini. È arrivato il momento di vendicarsi, ferendo gli uomini così come hanno ferito noi, imitando le loro abitudini più egoiste. I modi per far soffrire un uomo abbondano: qui di seguito...
Vita di Coppia

Come non intimidire un uomo

In questa guida vi illustrerò come fare a non intimidire un uomo, molti di voi staranno pensando: "l'uomo è il sesso forte non si intimidisce", ma in realtà questo è solo un attributo che viene applicato all'uomo perché esso è più timido e più...
Vita di Coppia

Come gestire una relazione con un uomo più giovane

Si sente parlare sempre più spesso di relazioni tra una donna matura o comunque più grande di età rispetto ad all'uomo. Nell'immaginario collettivo questo tipo di coppia fa ancora scalpore, quasi come se l'uomo di turno fosse plagiato o stregato da...
Vita di Coppia

Le bugie più frequenti di un uomo

La relazione tra uomo e donna è indubbiamente una fra le più complesse e articolate che due persone di sesso diverso possono esperire. Al di là delle delicate condivisioni durante la fase dell'innamoramento, tra uomo e donna esistono differenti modalità...
Vita di Coppia

5 motivi per cui un uomo non vuole fare l'amore

Anche se siamo abituati a pensare che solo le donne mentano per non fare o rimandare il sesso, non è detto che qualche volta anche l'uomo non usi la stessa scusa del "mal di testa" per evitare di fare l'amore. I motivi possono essere svariati e non si...
Vita di Coppia

Come liberarsi di un uomo

Le relazioni sono sempre bellissime all'inizio, ma con il tempo alcuni problemi e discordanze potrebbero portare la coppia a separarsi, o comunque a generare malessere e discordanze che possono portare ad una inevitabile rottura. Interrompere una relazione...
Vita di Coppia

Come dare fiducia ad un uomo

I rapporti di coppia non sono cosa facile da gestire. Tuttavia, se si ha la fortuna di incontrare la "persona giusta", che ci piace, ci intriga e ci fa sentire bene, si possono usare alcuni accorgimenti per far funzionare tutto bene. La prima difficoltà...
Vita di Coppia

Come far sentire importante un uomo

Se facciamo riferimento ad una coppia, il primo pensiero che abbiamo è quello di vedere, l'uomo accanto all'altro, un uomo e una donna. Come in qualsiasi coppia e relazione, questa convivenza può essere attraversata da momenti, periodi più o meno felici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.