Errori da non commettere dopo aver lasciato una persona

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come vedremo nel corso di questa guida, la fine di una relazione sentimentale, soprattutto se di lunga durata, è sempre motivo di profonda amarezza, e non solo per la persona che viene lasciata. La persona che subisce la rottura della relazione ovviamente, si troverà catapultato in uno dei periodi più brutti che una persona possa affrontare: l'abbandono. Anche la persona che lascia, ovviamente se ha amato l'altro sinceramente, viene spesso pervasa da sentimenti di dispiacere e malinconia e a volte commette inconsapevolmente degli errori nei confronti dell'altro. Vediamo insieme quali sono gli errori da non commettere dopo aver lasciato una persona.

26

Lasciare l'altro senza confronto

Una storia chiusa senza nessuna apparente motivazione, genera nell'abbandonato sentimenti di sofferenza e incapacità di rassegnazione. Quando si decide di chiudere una relazione, è importante spiegare all'altro i motivi che hanno portato a prendere questa decisione. È necessario confrontarsi con l'altro e porlo di fronte ai propri sentimenti e alle proprie sensazioni, in modo che questo possa nel tempo riflettere sulla rottura, e dunque rassegnarsi.

36

Tenere sul filo del rasoio il partner abbandonato

Prima di lasciare una persona, bisogna ponderare attentamente sui propri sentimenti e sui motivi che ci spingono alla rottura del rapporto sentimentale. Se abbiamo compiuto questo passo, non ha senso ricadere in continui ripensamenti e appunto, tenere sul filo del rasoio l'altro partner. Compiere un continuo tira e molla, farà sicuramente soffrire l'altro che, spinto da sofferenza e speranze, continuerà a subire i nostri ripensamenti e soffrirà ancora di più per questa strana situazione. Cerchiamo di rispettare l'altro e soprattutto di essere onesti con noi stessi, trascinare una relazione solo per abitudine non è sensato.

Continua la lettura
46

Chiedere con insistenza di rimanere amici

Se una persona ha determinato la fine di una relazione, non può chiedere all'altro di rimanere amici. Con molta probabilità infatti, l'altro accetterà con lo scopo ben preciso di riconquistare il partner e dunque di ritornare insieme. Se il primo non ha nessuna intenzione di ricostruire il rapporto sentimentale, deve allontanarsi dall'altro, senza ingenerare false speranze o comunque illusioni.

56

Parlare con i propri amici della vostra relazione

Se una persona ha deciso di chiudere con l'altro, deve chiudere seriamente e soprattutto deve evitare di coinvolgere amici e conoscenti sui motivi della rottura. Parlare e raccontare i fatti della propria coppia ad amici in comune non è sensato e la persona abbandonata, potrebbe venire a conoscenza di ciò che abbiamo raccontato, e sviluppare così sentimenti di sofferenza e astio. Se abbiamo deciso di porre fine alla relazione, mettiamoci seriamente una pietra sopra.

66

Non dare colpe all'altro

Accusare l'altro di aver avuto un ruolo determinante nella fine della relazione oltre ad essere un grave errore, induce l'altro a soffrire di più e a rimuginare senza riuscire a rassegnarsi. Al contrario, chi chiude la relazione deve cercare di convincere l'altro che il problema scatenante la rottura si trova in se stesso, e non nella controparte.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come riconquistare la persona amata

Molto spesso la separazione da una persona ci fa entrare nel panico. Il dolore di una storia finita ci piomba addosso come un macigno e ci porta a compiere delle azioni che non vorremmo. Pensare tutto il giorno a lui o a lei, ricordando tutti i momenti...
Amore

Errori da evitare all'inizio di una storia

L'inizio di una storia d'amore rappresenta per ognuno di noi un'incognita. A volte è difficile comprendere in maniera corretta ed al primo colpo le intenzioni dell'altra persona. Tuttavia vi sono degli errori che sarebbe meglio evitare di commettere...
Amore

Come dimenticare una persona a cui non piaci

Tema preponderante di migliaia di canzoni, film, serie televisive e poesie c'è lui: l'amore. Essere innamorati è bello, fa sentire felici, si vede la vita sotto una prospettiva più positiva, ed alcuni scienziati sostengono che l'effetto dell'amore...
Amore

Come lasciare andare una persona che si ama

L'amore bussa alla porta quando meno ce l'aspettiamo e può cambiare la nostra vita, conducendola verso una strada che mai ci saremmo potuti immaginare. Tuttavia, in certe situazioni, spendiamo così tante energie per sopportare certe situazioni credendo...
Amore

Come mantenere un contatto visivo con una persona

Con gli occhi possiamo manifestare ogni sentimento provato. Un contatto visivo può mostrare odio, amore, paura, dolcezza e sarcasmo. Il contatto visivo è la prima vera presentazione che si può mostrare a qualcuno. Infatti proprio da come si guarda...
Amore

5 motivi per non idealizzare una persona

Quando si parla di idealizzazione, si fa riferimento ad un meccanismo di difesa che viene utilizzato da una persona nei confronti di un'altra; consiste nel proiettare su quest'ultima un'idea di perfezione che non è reale. Esistono due tipi di idealizzazione;...
Amore

5 segni che stai uscendo con la persona giusta

A volte cerchiamo solo di divertirci, o forse non ci importa affatto di trovare la persona giusta che ci resti accanto per la vita, ma se fosse già davanti a noi? Come possiamo accorgercene? Molti segni ci fanno capire che chi abbiamo davanti vale la...
Amore

Come fare a far capire a una persona se non siamo interessati

Forse è meglio rimanere amici ... Chi non si è mai sentito dire una frase del genere? Spesso capita di essere al centro di attenzioni di persone che non ci interessano. Così si creano situazioni imbarazzanti e ci si trova in difficoltà, perché se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.