I consigli per vivere in armonia con il partner

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Col passare del tempo, gli scienziati hanno scoperto che quando ci si innamora nel cervello si scatena una vera e propria tempesta biochimica. In particolare, il cervello libera la dopamina, il neurotrasmettitore che regala energia mentale e voglia di fare, unite a una frizzante sensazione di invincibilità, quasi come se fossimo dei supereroi. Si dice anche se una "cotta" dura ben tre mesi, essa si trasforma in vero e proprio amore. Nell'arco dei mesi in cui permangono gli effetti di questa prima vistosa reazione d'innamoramento, la coppia riesce a trovare un'intesa spirituale ed emotiva, la storia d'amore appena cominciata ha buone probabilità di trasformarsi in un legame duraturo. Questo quando un amore inizia, ma come fare per continuare a vivere in armonia con il proprio partner, e soprattutto, come fare per non far spegnere la fiamma? In questa guida cercheremo di elencare qualche modo e qualche consiglio da seguire per riuscire a vivere felicemente con il proprio compagno.

25

Sicuramente avere degli amici fa bene al rapporto di coppia, ogni tanto uscire con altri può far capire sopratutto cosa ci piace fare insieme ad altre persone o meno, e cosa dà fastidio al nostro partner in presenza di una comitiva. Lo rivela anche uno studio dell'Università del Maryland, negli Stati Uniti: frequentare partner amici, con cui vi sia un profondo affiatamento, giova alla salute del rapporto d'amore. La condivisione e il confronto costruttivo aiutano a ridimensionare tensioni e aspettative nei confronti del partner, e rendono la nostra vita sentimentale più leggera. In fondo aprendosi agli altri si impara a guardarsi meglio dentro.

35

Attenzione, però: il tempo libero non va trascorso sempre in compagnia di altre coppie. Fare esperienze da soli, uscire con la propria anima gemella, aiuta a ricordare cosa significa amare qualcosa e sopratutto cosa ci ha fatto innamorare di quella persona. Purché ci sia un equilibrio, ci devono essere momenti in cui la coppia recupera l'intimità e si ritaglia degli spazi solo per lei. Stare con gli altri ci fa anche capire quando arriva il momento di restare da soli.

Continua la lettura
45

Amarsi può essere davvero un'esperienza meravigliosa, a patto di essere aperti all'amore e alla comprensione, di utilizzare il buon senso, di coltivare l'entusiasmo e l'allegria fin dall'inizio. Sono molte le componenti che fanno si che un rapporto sia felice, ma prima di tutte vi è la fiducia che si deve instaurare fin da subito tra i due innamorati. Essere fedeli porta il rapporto ad un livello molto alto, e sopratutto rende felici. Perché la felicità la si può apprendere. Come impariamo a non ripetere i propri errori, impariamo a pazientare, così si può imparare ad essere felici. Ciò può essere possibile solo se si impara a vedere la vita da un altra prospettiva, solo se si è felici con se stessi, lo si può essere con il proprio amore. Una altra regola base per avere la certezza di alimentare ogni giorno l'amore coniugale è quella di ascoltare l'altro. Ascoltare è un arte difficile, ma di importanza rilevante se si vuole entrare in sintonia con il proprio compagno.

55

Ascoltare significa essere partecipi dei sentimenti dell'altro, significa non solo essere il fidanzato o la fidanzata, significa diventare anche il migliore amico, il fratello o la sorella che si è sempre voluta/o, significa aprirsi per poter percepire il suo stato d'animo, allontanando qualsiasi pregiudizio. Perché la fiducia si pone anche qui, nelle parole dette e nei segreti che nessuno sa, bisogna diventare il "porto sicuro" durante la tempesta. All'inizio di un amore si può essere disorientati dalla moltitudine di obblighi di cui un compagno deve farsi carico per "mandare avanti la storia" (sopratutto se si è alle prime armi), ma con molta spontaneità, bisogna vivere la relazione giorno per giorno, e soprattutto capire cosa rende felice entrambi. Non siate spaventati se siete alla vostra prima relazione, e se siete in crisi col vostro partner, parlatene, e tutto si risolverà per il meglio!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

10 consigli per gestire un partner lunatico

La vita di coppia non è sempre facile, come si suol dire non è tutta "rose e fiori".In coppia si affrontano tanti momenti difficili, piccoli o grandi che siano, piccoli screzi e piccoli o grandi problemi.Affrontare e condividere i momenti duri fa parte...
Vita di Coppia

Come ritrovare l'armonia della coppia

La routine, la frenesia quotidiana, lo stress sono i maggiori responsabili della crisi di coppia. La passione, la voglia di stare insieme, i progetti per il futuro sembrano frantumarsi come castelli di sabbia. Sopraggiungono sentimenti di noia, di stanchezza...
Vita di Coppia

Come trovare equilibrio con il partner

La coppia ben collaudata che riesce a resistere nel tempo crea sempre un po' di invidia infatti ci si interroga spesso su come sia possibile riuscire a mantenere inalterata, nonostante il passare degli anni, la sintonia con il proprio partner. Esistono...
Vita di Coppia

Come affrontare la separazione dal partner

La fine di un amore è un accadimento che può succedere nella vita di ognuno di noi: se i vari tentativi di ricucire il rapporto con il partner non sono bastati ed al di là dei motivi che hanno determinato questa decisione o di chi ha preso l’iniziativa,...
Vita di Coppia

Come comportarsi se il partner chiede una pausa di riflessione

Tutto sembra andare nel verso giusto: armonia, amore e passione sembrano scontate quando all'improvviso il vostro partner richiede un momento di riflessione. La sensazione di paura e panico vi assale inizialmente, per poi lasciare spazio ai pensieri sul...
Vita di Coppia

Come capire che il tuo partner non ti ama più

A tutto prima o poi capita nella vita di vivere un rapporto amoroso che da intenso e pieno di energia si trasformi in un qualcosa di spento e privo di emozioni. Se però siamo noi a non amare più, prima o poi lo capiremo e saremo in grado di porre fine...
Vita di Coppia

Come rapportarsi a un partner troppo geloso

"Il geloso ama molto, ma chi non lo è ama meglio" scriveva Molière nel XVII secolo. Ed aveva indubbiamente ragione. La gelosia è un sentimento forte che può condizionare anche pesantemente la vita di coppia. E non sempre è sinonimo di amore. Ma riportare...
Vita di Coppia

Come confessare un tradimento al partner

Il tradimento non è necessariamente un comportamento che diventa recidivo o volto alla separazione dal proprio partner. Spesso consiste in uno “scivolone” causato da un momento di debolezza che non per questo ci mette nelle condizioni di voler troncare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.