L'attrazione: come capire il linguaggio del corpo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La comunicazione non verbale, o "linguaggio del corpo", è una componente essenziale di ogni relazione. Ogni individuo, più o meno coscientemente, esprime a gesti un pensiero che rafforza o, talvolta, rinnega le azioni verbali che sta compiendo. Ma non solo, anche senza proferire parola, il nostro corpo non riesce a tacere: la mimica facciale, il modo di stare in piedi o seduti, la posizione delle braccia e delle mani, lo sguardo, la posizione delle gambe, sono tutti segni rivelatori di ciò che stiamo pensando. L'attrazione insomma non è più un segreto, ecco come smascherarla. Dell'importanza della gestualità si era già accorto Sherlock Holmes, non proprio l'ultimo arrivato in materia. Egli recitava: "Dalle unghie di un uomo, dalle maniche della sua giacca, dai suoi stivali, dalle ginocchia dei suoi pantaloni, dai calli sull'indice e sul pollice, dalla sua espressione, dai polsini della sua camicia, dai suoi movimenti, da tutte queste cose si capisce l'occupazione di una persona. È pressochè inconcepibile che, tutte insieme, non riescano a illuminare un investigatore esperto".

24

Ma se la gestualità è così fondamentale, perché non provare a conoscerla e riconoscerla meglio, magari per sfruttare qualche occasione in amore? Numerosi studi hanno scoperto che, quando un soggetto entra a contatto con uno del sesso opposto, il suo corpo va incontro a determinate variazioni fisiologiche: il tono muscolare aumenta in vista di un potenziale incontro sessuale, le borse sotto gli occhi e i gonfiori del viso diminuiscono, le spalle si raddrizzano, il petto viene spinto all'infuori, il ventre viene automaticamente retratto e l'intero corpo assume una postura eretta, tanto che la persona acquista un'aria più giovanile. Sia gli uomini che le donne camminano con un passo più spedito, più elastico, che trasmette un'immagine di salute, di vitalità, di adeguatezza in qualità di partner sessuali. L'uomo raddrizzerà le spalle, spingerà in fuori la mascella e allargherà il petto per apparire dominante; la donna, se interessata, risponderà mettendo in evidenza il seno, inclinando il capo, toccandosi i capelli, mostrando i polsi e assumendo un'aria sottomessa.

34

Come accade con gli altri animali, anche il corteggiamento tra gli uomini e donne avviene esattamente in cinque fasi precise, secondo una sequenza prevedibile che tutti seguiamo quando incontriamo una persona affascinante.
Fase 1: il contatto visivo. Il contatto visivo segna l'inizio del corteggiamento. La donna, individuato un tipo piacevole, si guarda attorno ed aspetta finché questo non la nota. A questo punto sostiene il suo sguardo per circa 5 secondi, poi lo distoglie. Una donna deve lanciare circa tre di queste occhiate perché l'uomo in questione si accorga di aver suscitato la sua attrazione.
Fase 2: il sorriso. Il mezzo sorriso lanciato dalla donna indica il via libera all'approccio. Molti uomini tuttavia, non sono ricettivi a tali segnali e le donne hanno l'impressione che non siano interessati.
Fase 3: il pavoneggiamento. Ognuno orienterà i piedi o il corpo verso l'altro. Lei raddrizza il busto ed incrocia le gambe per attirare l'attenzione o, se è in piedi, inclina le anche e la testa di lato, esponendo il collo. Talvolta gioca con i propri capelli o si passa la lingua sulle labbra, quindi si sistema abiti e gioielli. Lui risponderà raddrizzando a propria volta il busto, retraendo il ventre, allrgando il petto, sistemandosi l'abito ed infilando i pollici nelle tasche o nella cintura.
Fase 4: il dialogo. Lui si avvicina ed incomincia la conversazione con frasi stereotipate che hanno il solo scopo di rompere il ghiaccio.
Fase 5: il contatto fisico. Lei cerca un modo per cercare il contatto in maniera accidentale. Gli tocca il braccio, o più intimamente la mano, ed ogni contatto viene ripetuto più volte per verificare che sia gradito e per comunicare che non si tratta di un gesto affatto casuale.

Continua la lettura
44

Queste prime cinque fasi del corteggiamento possono sembrare irrilevanti o persino casuali, in realtà sono essenziali per instaurare un nuovo rapporto e sono peraltro le più difficili, soprattutto per l'uomo. Cosa aspetti allora? Sembra giunta l'ora per approfondire l'argomento; non farti trovare impreparato al prossimo incontro... Non rischiare di farti sfuggire un'occasione!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come flirtare con il linguaggio del corpo

Ci sono molti modi per attirare l'attenzione di una persona che ci piace, ma il più immediato e di sicuro impatto è sicuramente il linguaggio del corpo. Sapere come flirtare con il linguaggio del corpo è piuttosto intuitivo, ma meno semplice di quanto...
Amore

Come comunicare le emozioni con il corpo

Solitamente per convenzione o timidezza, non siamo in grado di comunicare a parole le emozioni che abbiamo dentro. Siamo condizionati, a volte, da atteggiamenti, comportamenti e responsabilità che bisogna avere per necessità in contesti determinati....
Amore

Come capire se non le piaci

Entrare nelle grazie di una donna già di per sé non è semplice. Tuttavia tutto si complica ulteriormente se la persona in questione lancia messaggi contraddittori. Molto spesso gli uomini male interpretano i segnali del gentil sesso. In certi casi...
Amore

5 modi per capire se piaci a una ragazza

Conquistare una donna non è affatto un gioco da ragazzi. Capire se le piaci è ancora più difficile. Tradurre i segnali di una ragazza enigmatica può risultare molto complicato. Quando c'è attrazione i comportamenti e le reazioni di una ragazza ed...
Amore

Come capire se per lei sei solo un amico

Una delle più grandi paure dei giovanissimi dei nostri tempi quando si tratta di ragazze è la temibile "friendzone". Tutti i ragazzi vorrebbero evitarla o superarla stoicamente. Ma cos'è questa "friendzone" di cui tutti parlano? Questo termine inglese...
Amore

Come capire se è vero amore

Molto spesso quando si inizia a conoscere una persona e si inizia a provare qualcosa può capitare di scambiare il vero amore con una semplice infatuazione. Generalmente le infatuazioni sono passeggiere e non permettono il proseguimento di una relzione...
Amore

5 cose che ti fanno capire che per lei sei solo un amico

Hai conosciuto una nuova ragazza e non vuoi essere tu a fare il primo passo perché non sai se potrà essere vero amore e hai paura di un rifiuto nel caso provassi a dimostrarle il tuo interesse? Le donne mandano spesso dei segnali per far capire all'uomo...
Amore

Come reagisce il corpo nell'innamoramento

Innamorarsi è una delle esperienze più belle che una persona possa vivere. L'amore è qualcosa di meraviglioso, ma non è equiparabile all'innamoramento. L'amore è qualcosa di più stabile e concreto, mentre l'innamoramento è incertezza, sguardi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.