Suoceri: regole di sopravvivenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'argomento di cui parleremo oggi, è alquanto delicato e spinoso un po' per tutti. Nonostante la modernità dei tempi e il progresso, ciò che non è mai cambiato nel corso dei secoli, è riuscire ad avere una convivenza pacifica con i propri suoceri. La maggior parte di voi, sicuramente, si troverà d'accordo sul fatto che, avere a che fare con i genitori del partner è una lotta continua. Risulta piuttosto difficile gestire e appianare le controversie con loro, quando pretendono il controllo su tutto ciò che vi riguarda. La tensione cresce e compromette anche la serenità con il proprio compagno/a. A volte, però, è necessario seppellire l'ascia di guerra e cominciare a prendere in considerazione l'idea di un compromesso. Anzi, una serie di espedienti che, pian piano porteranno alla stabilità del vostro rapporto con i suoceri. Non vi garantiamo che diventerete amici per la pelle ma, vi proponiamo alcune semplici regole di sopravvivenza che, vi permetteranno di apporre una tregua fra di voi.

26

Stabilite delle regole da rispettare

Il problema principale del rapporto con i suoceri, è la loro invadenza nella vostra vita di coppia.
Spesso, crea l'insorgere di dissidi con il partner che, sfociano in pesanti litigi. Quindi, come fare a risolvere la questione, facendo tutti felici? Ponete dei limiti sin dall'inizio. Se, non abituate i vostri suoceri a rispettare le vostre regole e i vostri spazi, loro approfitteranno della situazione e, sarà poi più difficile sradicare questa cattiva abitudine. Discutetene anche con il vostro/a consorte, in modo da ottenere anche il suo appoggio.

36

Non siate prevenuti nei loro confronti

Quando i vostri suoceri cercano di darvi un consiglio, o esprimono la loro opinione su un certo argomento, viene considerato dalla maggior parte come, una critica o un continuo pretesto per sminuirvi e litigare. Non è sempre così. Non siate prevenuti nei loro confronti, poiché non sempre le loro ragioni sono di pura "malvagità", anzi, possono impartirvi delle lezioni di vita. La loro esperienza e i loro consigli potrebbero essere preziosi per voi.

Continua la lettura
46

Dedicategli un po di tempo

Un'altra preziosa regola di sopravvivenza, è quella di dedicare del tempo anche a loro, soprattutto, a vostra suocera che, è più difficile da gestire rispetto al suocero(di solito, più tranquillo). Anche se, per voi sarà come una delle dodici fatiche di Ercole, portate pazienza e cominciate con il ritagliare un po' di tempo da passare con loro. Organizzate un' uscita insieme e fate in modo che non si sentano un fastidioso impegno per voi. Ricordatevi dei loro compleanni e cercate di essere presenti quando hanno qualche difficoltà. Se nessuno fa il primo passo, non ci sarà mai un rapporto da costruire, quindi non siate orgogliosi.

56

Indagate sul motivo delle ostilità

Cercate di capire il motivo delle ostilità che si frappongono fra voi. Ogni loro gesto o comportamento nei vostri confronti è quasi sempre dettato da un motivo. Voi magari non ne siete a conoscenza o non ricordate ma, i suoceri trovano sempre una ragione per non sopportarvi. Quindi, indagate sulla fonte del problema: quale sarà stato il motivo che li ha spinti a rendervi la vita un inferno? Può anche darsi che, la causa sia un vostro atteggiamento nei loro confronti interpretato in modo errato. O come spesso accade, non vi considerano all'altezza delle loro aspettative, come consorte del proprio figlio/a. Nel primo caso, cercate di rimediare e di parlarne direttamente con loro, chiarendo l'equivoco. Nel secondo caso, fategli capire che la scelta del partner spetta al proprio figlio/a e non a loro. Dovranno quindi rassegnarsi all'idea che oramai siete "imparentati".

66

Convinceteli a mettersi nei vostri panni

L'ultimo consiglio che possiamo darvi per garantire la vostra sopravvivenza, è quello di fargli comprendere come ci si sente a stare nei vostri panni. La domanda fatale che li convincerà ad agire in maniera diversa nei vostri confronti è: "Come erano i vostri suoceri?". Certamente, avranno molto da dire su di loro e alla fine capiranno che si stanno comportando esattamente come voi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come gestire i rapporti con i suoceri

In una coppia arriva sempre il momento di gestire i rapporti con i suoceri. Questi legami relazionali possono essere di diversi tipi. Nell'immaginario comune si tratta sempre di rapporti conflittuali, ma non sempre è così. Esistono anche dei casi in...
Famiglia

Come convivere con i suoceri anziani

Quando si inizia una nuova vita con la persona amata, si va a costituire una nuova famiglia fatta di componenti e regole diversi da quelli con cui si è vissuto fino al momento del matrimonio o della convivenza col partner. Qualora ci si ritrovi a convivere...
Famiglia

Errori da evitare durante una cena dai suoceri

Si sa benissimo che, al giorno d'oggi, quando insieme al partner si decide di rendere la relazione più seria e più ufficiale, si presenta un dettaglio, che non è assolutamente trascurabile: stiamo parlando dei suoceri! Si cerca sempre l'approvazione...
Famiglia

Le peggiori gaffe da evitare alla prima cena dai suoceri

Siete state invitate a cena dai vostri suoceri. Avete accettato l'invito ma ora siete terrorizzate al pensiero di fare brutta figura. A seconda delle persone che vi invitano, l'evento potrebbe essere un'occasione conviviale oppure molto, molto formale....
Famiglia

Il decalogo della nuora perfetta

Il rapporto che intercorre tra suoceri e nuora non è sempre tra i più idilliaci, soprattutto quando si tratta della mamma del proprio compagno, la quale tenderà ad essere sempre un po' prevenuta. Si dice spesso che scegliendo un partner si sceglie...
Famiglia

Le cadute di stile da evitare durante il primo incontro con i suoceri

In generale si suole dire che la prima impressione è quella che conta. Questo detto vale naturalmente per tutte le occasioni, anche per quelle strettamente collegate alla sfera sentimentale. Stiamo parlando del primo incontro con i genitori del nostro...
Famiglia

10 cose da non fare a casa dei suoceri

Non prendiamoci in giro, il rapporto con i genitori del nostro lui o della nostra lei non sono mai facili. Specialmente le prime volte, quando ancora ci si conosce poco. Si cerca sempre di essere, non dico diversi, ma sicuramente migliori di quanto realmente...
Amore

Come presentarsi ai suoceri

Il primo incontro con i suoceri rappresenta un momento fondamentale per qualsiasi coppia, che desidera instaurare una relazione duratura e stabile. È il momento in cui si entra ufficialmente a far parte del cerchio familiare del proprio compagno/a e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.